Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Zinedine Machach riparte dall’Ionikos Nikeas

Zinedine Machach riparte dalla Grecia, all’Ionikos Nikeas, squadra che milita nel massimo campionato ellenico con cui ha firmato un biennale.

Lo scorso anno, in ritiro a Dimaro,  Zinedine Machach ebbe modo di mettersi in mostra  segnando un pregevole gol al Bayern Monaco. Marsigliese di nascita e algerino di origini, era arrivato a gennaio 2018 dal Tolosa, nell’ultimo Napoli di Maurizio Sarri,  ma a fine campionato zero presenze e poche panchine. Poi il tourbillon di prestiti, Carpi, Crotone, Cosenza, fino al trasferimento in Olanda con il Venlo; collezionando poche presenze e un solo gol; né è stata diversa la conclusione del precampionato 2021 alla guida di Spalletti che non lo ritenne da Napoli così che il 31 agosto il Napoli annunciava che “Zinedine Machach è un nuovo giocatore del Budapest Honved. Il calciatore arriva in prestito con diritto di riscatto dal Napoli”. Quest’anno sono stati rescissi i fili in modo definitivo ancor prima del raduno precampionato e Zinedine Machach riparte dalla Grecia, all’Ionikos Nikeas, squadra che milita nel massimo campionato ellenico con cui ha firmato un biennale.

Di seguito il comunicato del club: “Da Napoli, a Neapoli…Ionikos Nikeas annuncia l’acquisizione di Zinedine Machach, che ha firmato un contratto biennale con il nostro team. Nato a Marsiglia, il 26enne centrocampista francese di origini marocchine ha iniziato la sua carriera con il Marsiglia prima di giocare per il Tolosa.

Le sue ottime prestazioni hanno attirato l’interesse di diversi club, con il Napoli a gennaio 2018 che lo ha fatto loro. Maurizio Sarri era allora l’allenatore dei “Partenopei”. Seguirono prestiti a Carpi, Crotone, Cosenza, Fenlo e Honved. Con il club ungherese la scorsa stagione ha collezionato 24 presenze con 3 gol”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide