Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Zanetti: ” Dopo l’espulsione mi aspettavo più coraggio”

Zanetti: ” Se sono vent’anni che non siamo in A evidentemente la strada da fare è ancora lunga”

Mister Paolo Zanetti in conferenza stampa ha analizzato la sconfitta del Venezia contro il Napoli arrivata per 2-0.

Si aspettava più coraggio dai suoi dopo il rosso a Osimhen?

“Sì dopo l’espulsione mi aspettavo più coraggio, è l’unica cosa che mi ha dato veramente fastidio. In undici contro undici abbiamo fatto la gara che dovevamo fare, poi dopo in superiorità numerica abbiamo continuato a fare lo stesso tipo di gioco, essere più intraprendenti, rischiare qualcosa in più. L’inferiorità da parte del Napoli comunque si è vista poca, il miss match tra noi e loro attualmente è alto e in campo la differenza si sentiva. Più di qualche volta per costruire forzavamo la giocata, questo mi ha fatto incazzare”.

Pro e contro di questa prima in A del Venezia?

“Se sono vent’anni che non siamo in A evidentemente la strada da fare è ancora lunga, ci dovrà essere tanto lavoro da parte di tutti. L’entusiasmo è tanto, la strada lunga, è stato un battesimo del fuoco. Ci mancavano anche otto giocatori, sono tanti per una realtà come la nostra. Oggi abbiamo dato tutto, ma potevamo fare anche meglio”.

Si aspetta altro dal mercato?

“Credo che con il direttore stiamo facendo il massimo. sono arrivati tanti ragazzi, oggi in campo ce n’erano diversi e altri invece non potevano ancora giocare. Se si potrà aggiungere ulteriore potenziale tecnico ben venga, dobbiamo fare di tutto per potenziarci e amalgamarci il più in fretta possibile, i nuovi vanno inseriti il più velocemente possibile non solo nel tema tattico, ma anche nella coesione del gruppo anche perché in diversi sono stranieri e devono ambientarsi. Siamo solamente all’inizio del nostro percorso, portiamoci a casa l’esperienza bellissima e analizziamo cosa possiamo migliorare fin da subito”.

 

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide