Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Veretout sì, ma senza cedere Demme

Nel nuovo sistema di gioco provato da Gattuso non può mancare Demme, l’unico tra i centrocampisti in rosa ad aver già giocato in un centrocampo a due

Veretout al Napoli ma con Demme

Veretout sì, ma senza cedere Demme

Stando a quanto riportato dai principali esperti di calciomercato, il Napoli starebbe per concludere la trattativa che porterebbe in azzurro il centrocampista della Roma Veretout.

Per il forte calciatore francese, che andrebbe a colmare l’enorme vuoto lasciato da Allan, il club giallorosso chiede qualcosa di più di 30 milioni. Forte fisicamente e con piedi discreti, Veretout rappresenta il sogno segreto di mister Gattuso che in lui vede uno dei due mediani da utilizzare nel nuovo sistema di gioco (4-2-3-1) del quale tanto si parla in questi giorni. Sistema di gioco, però, che escluderebbe due dei sei centrocampisti che il mister avrebbe a disposizione (Veretout compreso). E già, perché giocando con due mediani davanti alla difesa, ne bastano quattro in rosa e non sei. Ecco perché gira voce di una probabile cessione di Diego Demme alla Fiorentina per 15 milioni. Decisione, questa, che se vera appare incomprensibile per diversi motivi.

Innamorato di Napoli e del Napoli, il calciatore tedesco ha coronato il sogno di indossare la maglia azzurra nel gennaio scorso. Mandato subito in campo, ha restituito equilibrio ad un reparto che, prima del suo arrivo, faceva acqua da tutte le parti. Il ragazzo ha sciorinato prestazioni di ottimo livello, sia in campionato che nelle coppe, dimostrando di avere notevole intelligenza tattica e grinta da vendere. La critica, all’unanimità, lo ha giudicato non un fuoriclasse, ma di sicuro un ottimo acquisto che ha saputo ridare equilibrio a una squadra allo sbando.

Ma il motivo che rende maggiormente inspiegabile la decisione di metterlo sul mercato è che Demme, prima di venire al Napoli, era il pilastro del Lipsia che, guarda caso, giocava con un centrocampo a due.

La verità, forse, è che Gattuso stia provando il nuovo modulo per adottarlo qualche volta a partita in corso, così da avere un’arma in più per scardinare le difese avversarie più agguerrite. È molto probabile, quindi, che alla fine saranno sempre sei i centrocampisti in rosa, con Demme e molto probabilmente Veretout.

LEGGI ANCHE:

L’affondo di Giuntoli per Veretout

Tra il Manchester City e Koulibaly c’è la stretta di mano, il Napoli attende l’offerta

 

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide