Seguici su
1606814839090918

Amarcord

Uno sguardo al passato…aspettando la Serie A. Il record di Higuain.

Ultima giornata della stagione 2015-2016: al San Paolo arriva il Frosinone. I ciociari si trovano di fronte ad un Higuain in grande spolvero, che con una tripletta stabilisce l’attuale record di gol in Serie A.

La quarantena è difficile per tutti: e per i tifosi, dover rinunciare al calcio è uno dei tanti dispiaceri.

Per questo è nata l’idea di una rubrica che ripercorresse i passi più significativi della storia recente del Napoli. Dalla vittoria della Supercoppa alle notti di Champions, gli azzurri ci hanno regalato momenti indimenticabili.

Nell’ultimo episodio della rubrica, è stata la Lazio a cadere sotto i colpi del neonato Napoli di Sarri. Fu il preludio di un grande campionato, chiuso al secondo posto con 82 punti. Nelle coppe, invece le cose andarono diversamente. In coppa Italia gli azzurri uscirono per mano dell’Inter ai quarti, in Europa League uno sfortunato incrocio con il Villarreal costò l’eliminazione ai sedicesimi.

Un cammino trionfale in campionato che meritava un’ultima grande esibizione. All’ultima giornata, gli uomini di Sarri aspettavano al San Paolo il già retrocesso Frosinone. Gli azzurri giocavano per il secondo posto, ma anche per un record personale: Higuain, fermo a 33 gol, avrebbe dovuto segnare una tripletta.

La tripletta arrivò, in grande stile. Così come la vittoria. Un grande finale di stagione, che consacrava il Napoli come maggiore antagonista della Juventus.

Napoli- Frosinone 4-0 (Hamsik 44′ p.t., Higuain 7′, 17′ e 26′ s.t.)

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Amarcord

rfwbs-slide