Seguici su
1606814839090918

Europa League

Turnover d’obbligo per Spalletti che prepara la sfida al Leicester senza il capitano

Sfatato il tabù Allegri, si tenta di sfatare il tabù contro le inglesi, Spalletti dovrà studiare un turnover efficace non potendo contare sul capitano e su Mario Rui

Il giornalista inglese Sheridan Bird è intervenuto nel corso nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Radio Marte avvertendo il Napoli “Sarà un avversario abbastanza pericoloso per gli uomini di Spalletti.”

Ha poi continuato spiegando la classifica della squadra: “Leicester? Contro il West Ham la partita è stata condizionata da un cartellino rosso, poi ha perso contro il Manchester City e ci sta.. Il segreto del Leicester di Rodgers è la squadra, il gruppo è unitissimo. Ci sono ovviamente alcuni giocatori famosi dello Scudetto di Ranieri, come Schmeichel e Vardy, che ha sempre il fiuto del gol. Essendo una squadra britannica l’aspetto fisico ci sarà sempre. Per il Napoli serviranno muscoli a centrocampo e servirà fare massima attenzione in difesa.

I tifosi del Leicester sono abbastanza caldi, la squadra non si arrende mai, vuole giocare sempre e non molla mai. L’allenatore è bravissimo, la squadra peraltro ha dei giocatori intelligenti e con piedi buoni. Spesso nell’Europa League le gare sono un pò scialbe, invece questa sarà una gara con fuochi d’artificio.

Osimhen deve diventare come Vardy? Se lui vince uno Scudetto a Napoli come lui ha fatto a Leicester saremo contentissimi! Vardy è un po’ stagionato ma bisognerà dargli un occhio di riguardo, i centrali dovranno essere concentrati. Vardy è un po’ come Shevchenko: non sembra in partita, poi magari fa 2 gol”.

E Spalletti dovrà anche sfatare il tabù delle vittorie in trasferta che sono  mancate in 11 anni: ma Spalletti che ha sfatato sabato sera il tabù con Allegri, pensa soltanto a mandare in campo una squadra competitiva: vincere con il Leicester significherebbe mettere il primo grosso mattoncino per superare il girone. Quest’anno – non si dimentichi – soltanto chi vince il girone potrà accedere agli ottavi (come in Champions), per la seconda e terza classificata si apre la porta infernale degli spareggi (17 e 24 febbraio).

Intanto Sky Sport riferisce che David Ospina, Victor Osimhen e Amir Rrahmani a Leicester ci saranno: il Napoli ha infatti ricevuto rassicurazioni dalla UEFA di quanto già appreso nella giornata di ieri. Viceversa non si sono avute rassicurazioni circa le condizioni di Lorenzo Insigne  che ieri ha svolto solo terapie e lavoro in palestra; così anche Mario Rui che ha lavorato in palestra. Oggi Spalletti dovrà decidere chi potrà sostituire il portoghese e, secondo le ultime notizie, Juan Jesus sarebbe  il prescelto. Dal primo minuto dovrebbe rientrare Zielinski  e anche Lozano al posto di Insigne.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide