Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Turno infrasettimanale di Serie A, 5^ giornata

Bologna-Genoa; Atalanta-Sassuolo e Fiorentina-Inter, tre match importanti per la vetta e per la salvezza

Oggi martedì sono in programma tre partite della 5^ giornata, Bologna-Genoa; Atalanta-Sassuolo; Fiorentina-Inter. Si comincia con:

Bologna – Genoa (alle 1830) con due allenatori che devono rispondere sul campo alle recenti sconfitte.

Mihajlovic è reduce da un mortificante  6-1 inflitto dall’Inter ma ha giustificato il tutto con errori tecnici: “ Il Bologna pre Inter non s’era fatto più prudente, e quello di sabato a San Siro ha solo commesso alcuni errori tattici che non vi sto a spiegare, tanto non capireste.  Errori tattici che ovviamente “andranno corretti”. Vedremo martedì pomeriggio alle 18.30 come la squadra affronterà il Genoa al Dall’Ara. Io non sono uno che fa le barricate, per carità si possono fare, ma io non le faccio. Io non sono uno che ha paura, non sono uno così”.

Ballardini dice che la squadra è ordinata, ha saputo soffrire e reggere per un’ora contro un avversario forte (la Fiorentina) ma ora deve rispondere per non suscitare le ire e i ripensamenti di Preziosi.

Atalanta-Sassuoloore 20,45 

Per l’Atalanta che ospita il Sassuolo, Gasperini prepara una partita d’attacco e ammette i limiti nella scorsa gara: “Abbiamo sofferto un po’ la Salernitana. Ribery è un giocatore straordinario che darà molto a una squadra che al metto di zero punti può salvarsi e deve crederci” Siamo stati anche fortunati, la partita è stata complicata, ma siamo riusciti a vincere quando hanno rallentato”.

Per Dionisi, si annuncia una gara proibitiva ma a Sassuolo Channel dice: “Contro il Torino l’abbiamo messa sul fisico e abbiamo perso; noi dobbiamo giocare con qualità, ma non sempre è facile. L’Atalanta ha un’idea di gioco simile al Toro, anche se è più forte tecnicamente; dovremo essere più bravi di loro. Sulla carta a Bergamo può sembrare una partita da 1 fisso, ma la carta la possiamo cambiare sul campo con le nostre qualità tecniche e non solo”.

Fiorentina – Inter -ore 20,45

Vincenzo Italiano ha parlato della sfida con l’Inter: “Sono felice dei progressi della squadra. Speravo in un avvio così importante, ma non me lo aspettavo. Non sarà semplice affrontare i Campioni d’Italia in questo momento così positivo per loro:  l’Inter ha un cinismo esagerato, se sbagli qualcosa ti punisce. Finora ha fatto grandi gare, anche contro il Real Madrid.  Castrovilli non ci sarà. Non ha nulla di grave per fortuna ma non riuscirà a recuperare, Gonzalez invece ha un problemino muscolare e oggi vedremo se riuscirà a recuperare”.

Per l’Inter niente conferenza stampa di Inzaghi per gli impegni troppo ravvicinati, inoltre dovrà prendere oggi una decisione sulle condizioni di Vidal e Correa. Affaticamento muscolare per il cileno accusato poco prima del match di sabato, contusione per l’argentino. Per entrambi, si va verso il forfait, anche se, secondo ‘Tuttosport’, per il primo potrebbe esserci qualche speranza in più.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide