Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Tennis, Wimbledon pagherà premi per 12,6 milioni di dollari ai giocatori

Nonostante il torneo sia stato annullato, l’organizzazione con un bellissimo gesto ha scelto di pagare i premi a tutti i tennisti

Malgrado quest’anno Wimbledon, la manifestazione tennistica più famosa al mondo, sia stata bloccata dal Covid, l’organizzazione ha deciso di fare una bellissima iniziativa. Infatti, un terzo del montepremi, circa 12,6 milioni di dollari, sarà distribuito ai 620 giocatori che avrebbero dovuto partecipare all’edizione 2020. Tutto questo è stato possibile grazie all’assicurazione che copre l’organizzazione del torneo ogni anno.

“Siamo lieti che la nostra polizza assicurativa ci abbia permesso di riconoscere il premio ai tennisti che hanno subito il duro colpo della cancellazione del torneo. E’ un premio per il duro lavoro che hanno svolto e per il tempo che hanno investito per prepararsi. Distribuiremo denaro a chi avrebbe avuto l’accesso al tabellone principale ma anche a chi si era guadagnato il diritto di prendere parte alle qualificazioni”, ha detto l’amministratore delegato del club, Richard Lewis.

Entrando nello specifico dei conti, 224 giocatori che dovevano disputare le qualificazioni riceveranno 15.800 dollari ciascuno, mentre ai 256 giocatori ammessi in tabellone principale andranno 31.600 dollari. I giocatori di doppio riceveranno 7.900 dollari ciascuno mentre ai giocatori su sedia a rotelle verranno corrisposte 7.600 dollari. Un bel gesto che per tanti tennisti vuol dire davvero tanto in quanto molti di loro non hanno grandi sponsor alle spalle che hanno coperto le perdite causate dal Covid.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide