Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Tanto per esser chiari, Allegri ha spiegato perchè Bonucci non sarà il capitano

Il campione d’Europa Leonardo Bonucci, l’uomo che ha ottenuto il bus scoperto, non sarà il capitano della Juventus

La conferenza stampa di Max Allegri è iniziata con sorrisi e ricordi: “Buonasera a tutti e ben ritrovati dopo due anni, sono un po’ emozionato e un po’ in difficoltà, vediamo di rompere il ghiaccio con le vostre domande fatemi domande delle vostre simpatiche”. E non son mancate domande sul clima che ha trovato sui nuovi giocatori, sul futuro: poi Massimiliano Allegri ha voluto far chiarezza sulle gerarchie in casa Juve spiegando perché Bonucci non sarà capiano: “

Il capitano e il vice capitano vengono decisi in base agli anni di presenza nella Juventus. Chiellini è il più vecchio, Bonucci se n’è andato e allora il conteggio si è azzerato. Se vuole la fascia la compri e vada a giocare in piazza con quella ma Leo lo sa e infatti nell’ultimo anno mio il capitano è stato anche Mandzukic, Khedira e Bonucci è passato in fondo. Adesso sta recuperando”.

Massimiliano Allegri poi si è rivolto a Cristiano Ronaldo, lanciandogli un messaggio piuttosto chiaro: “Ronaldo è un grandissimo campione, un giocatore straordinario e un ragazzo intelligente. Ieri è tornato e abbiamo parlato. Gli ho detto che sarà un anno importante e ha una responsabilità maggiore rispetto a tre anni fa perchè la squadra era più esperta. E’ ritornato in buona condizione con molti stimoli e sono contento. Poi giocando ogni tre giorni ci sarà una gestione verso tutti i giocatori. Io non ho passato questo periodo del Covid e mi immagino le difficoltà che ci sono state”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide