Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Suarez non supera l’esame e toglie il disturbo alla Juventus che ha già deciso

Luis Suarez non supera l’esame di italiano che gli avrebbe consentito di ottenere il passaporto e quindi la cittadinanza italiana

In una sessione di mercato piatto, almeno le vicende di Messi, Milik e Suarez hanno messo un po’ di pepe. Con Messi pacificato a forza dal Barcellona, con Milik che ha cercato di impuntarsi contro il Napoli mentre avrebbe avvelenato un qualsiasi bianconero, restava sotto i riflettori la vicenda Suarez che avrebbe dovuto superare il test di italiano per ottenere in passaporto che gli consentiva di arrivare all’Allianz.

Ebbene, il signor Luis Suarez che ha una moglie di origini friulane, è stato bocciato in italiano e, per ora, addio al passaporto. Intanto le polemiche intorno alla vicenda non si contano perché , un normale extracomunitario impiega mediamente tra gli 8 mesi e un anno per ottenere il passaporto. L’ufficio legale della Juventus era comunque già preparata a rigettare ogni eventuale accusa di favoritismo se l’iter per il documento fosse stato consegnato a tempo di record al the cannibal, ma ne valeva la pena. Invece, una volta che la Juventus aveva deciso di puntare su Dzeko, ecco che Suarez toglie il disturbo e magari finisce per consolare e farsi consolare da Messi.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide