Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Suarez ha detto sì alla Juventus. E Dzeko con Milik aspettano

Dopo un tira e molla con Dzeko o Milik, la dirigenza della Juventus apre a Luis Suarez che deve trattare per la buonuscita

La Juventus che ha tenuto sulla corda per molte settimane sia Milik che Dzeko, magari aspettando Luis Suarez  sembra ora decisa ad avviare la trattativa con il Barcellona. Per giorni Suarez e il suo entourage hanno parlato con il vicepresidente della Juve Pavel Nedved che ha ottenuto il sì del giocatore sulla base di un contratto triennale fissato a 10 milioni a stagione. Calciomercato.com chiarisce che tutto iniziò quando il numero 9 del Barcellona è stato tagliato fuori dal progetto dei blaugrana dopo aver parlato con il nuovo tecnico dei catalani Ronald Koeman.

L’entourage di Suarez ha iniziato a proporre il suo assistito a molte squadre, tra cui la Juventus che sembrava interessata a Dzeko o Milik con l’esclusione di Higuain. Successivamente la trattativa con la Roma si è arenata e la Juventus ha iniziato a puntare sull’uruguaiano che con Lionel Messi ha segnato il 70 per cento dei gol in stagione.  Il primo atto di questa trattativa registra però ancora un nulla di fatto perché il Barcellona, alla richiesta dei bianconeri ha proposto  uno scambio Suarez-Dybala più 80 milioni di euro, ricevendo però un secco no dalla dirigenza bianconera che dopo le parole di Pirlo ritiene il numero 10 incedibile. Dunque,  Suarez, dopo aver trovato l’accordo con i bianconeri, dovrà trattare con il Barcellona per la buonuscita dopo la rescissione del contratto. In questo caos che regna a Barcellona, Suarez, messo alla porta dal nuovo allenatore potrebbe chiedere almeno 14 milioni e una parte dell’ingaggio; quindi se il club blaugrana pensava di guadagnare dalla cessione dell’uruguaiano attraverso il cartellino e togliendosi dalle spalle il contratto, ha fatto male i suoi conti. Pirlo intanto potrebbe contare, in assenza di esperienza, su quella di Ronaldo (35 anni) e Suarez (33 anni)  avanti e la sempreverde difesa di Chiellini (36 anni) e Bonucci (33 anni), supportati magari da Cuadrado, appena 32enne.

LEGGI ANCHE:

Quanto costa Messi? Come incideranno fatturato e fisco

Lionel Messi deve pagare 700 milioni se vuol lasciare il Barcellona

Man City – Koulibaly: raddoppio di stipendio ma il Napoli non cede

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide