Seguici su
1606814839090918

Coppa Italia

Si qualifica l’Inter all’ultimo minuto dei supplementari

All’ultimo respiro: l’Inter batte un’ottima Fiorentina

FIORENTINA – INTER 1 -1  (supplementari  1 – 2 )    (40′ rig. Vidal (I), 57′ Kouamé (F), 119° Lukaku

Primo tempo equilibrato con l’Inter che propone qualche incursione sulla fascia, ma  al 40′ del primo tempo l’Inter passa in vantaggio su rigore realizzato da Vidal, rigore concesso per un intervento su Sanchez in uscita. Nell’azione l’interista  ha preso il palo dopo un tiro di Eriksen respinto male da Terracciano. Proteste viola, ma dopo il Var l’arbitro assegna il penalty. Dopo un minuto rigore per anche per i viola, ma il fallo su Kouame è obiettivamente inesistente e l’arbitro, consultando, il Var cambia idea. Il primo tempo si chiude sull’1-0 per gli ospiti. Nel secondo tempo Prandelli sostituisce Caceres ed Eysseric per inserire Venuti e Vlahovic, così i viola giocano con due punte e  dopo 4 minuti i viola pareggiano: all’11’ dopo una lunga mischia in area dell’Inter, Kouame ha la palla buona e stavolta non sbaglia per l’1-1.  Si arriva alla fine della gara in parità per iniziare i supplementari che sembrano non cambiare le sorti della partita che si avviava verso i calci di rigore, ma Lukaku, al 119° trova il colpo vincente per un’Inter non proprio brillante.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Coppa Italia

rfwbs-slide