Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Si parli di calcio, 32esima giornata con 7 partite oggi e domani Roma-Atalanta e Napoli-Lazio

Altra giornata clu per il Napoli che dovrà riscattare anche la sconfitta all’andata. Lozano e Mertens potrebbero scendre in campo dal 1° minuto

Finalmente calcio: si lotta ancora su due campi per quella zona Champions che per il Napoli è lontana due punti. Domani alle 18,30 all’Olimpico arriva l’Atalanta che ha fulminato domenica scorsa la Juventus che, probabilmente già pensava alla Superlega.  Dunque il Napoli, ancora una volta giocherà a schermo intero con tutti i risultati scritti: ancora una volta responsabile del proprio destino. Di fronte troverà una Lazio che ha stravinto in casa con il Benevento segnando 5 gol, ma anche subendone tre.

Intanto gli azzurri alloggeranno da questa sera ancora all’Hotel Caracciolo e i biancocelesti arriveranno, sempre in serata, all’Hotel Britannique ma Inzaghi non sarà del gruppo perchè risultato ancora positivo al Covid-19.

A Formello non si son visti in gruppo Lulic e Luis Alberto oltre a Luiz Felipe e Escalante. Dunque qualche dubbio c’è, ma se lo spagnolo non dovesse farcela Parolo o Pereira prenderebbero il suo posto. A conclusione della seduta d’allenamento Ciro Immobile ha subito un duro contrasto ma non ci sarebbero dubbi per la sfida col Napoli.

Per il Napoli Gattuso, che durante l’allenamento ha allontanato Elmas perhè scarsamente coinvolto,  prepara il rientro di Lozano e di Bakayoko essendo Demme squalificato; in attacco Mertens potrebbe far riposare Osimhen mentre ancora è indeciso a chi affidare l’esterno sinistro.

Un’altra partita molto tesa con la Lazio a 58 punti ed una carta importante ancora da giocare con il Torino. Ancora, ma così fino al 23 maggio, una partita da vincere se si vuol centrare quell’obiettivo “sportivo” di merito.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide