Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Scozzafava: ” Non credo che De Laurentiis stia vendendo i pezzi migliori per vendere il Napoli”

La campagna abbonamenti negli anni non ha dato tanto al club, è pronta per essere lanciata ma si aspetta il colpo ad effetto.

A Radio Marte è intervenuta la giornalista del Corriere del Mezzogiorno  Monica Scozzafava che ha commentato il difficile momento del Napoli: “De Laurentiis da vicino ostenta sicurezza, se qualcuno gli chiedesse dell’attuale situazione direbbe ai tifosi che devono capire perché c’è stata una crisi e quindi frenerebbe gli entusiasmi. De Laurentiis sta giocando su più tavoli, e farà l’all in su un tavolo per provare a prendere giocatori che possano entusiasmare la piazza.

Bremer sarebbe il favorito, ma l’asta è tra Juve e Inter con i nerazzurri in vantaggio. Non considero Mertens il coniglio dal cilindro. Il leader dello spogliatoio è Di Lorenzo.

Ci sono stati tanti momenti dove il Napoli è andato vicino al sogno, questi calciatori hanno dato tanto. La proposta per Koulibaly è stata tardiva, se era così importante dovevi arrivarci prima. Se Koulibaly aveva in mente di andare via c’era, comunque, poco da fare.

La campagna abbonamenti negli anni non ha dato tanto al club, è pronta per essere lanciata ma si aspetta il colpo ad effetto.

Non credo che De Laurentiis stia vendendo i pezzi migliori per vendere il Napoli, avrebbe dovuto fare l’operazione inversa. La società è importante come visibilità, modo di comunicare e organizzazione ma in campo alla fine vanno i giocatori”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide