Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Sconcerti: ” L’Inter è una società ipotecata, va venduta”

I contratti di Marotta, Ausilio e Baccin non sono stati rinnovati: resteranno?

Ai microfoni di TWM,  Mario Sconcerti ha commentato “il colpo” di mercato che ha destabilizzato l’Inter:  “E’ stato molto annunciato un affare del genere. Nessuno pensava che fosse finita con Hakimi. E’ una società che ha perso l’allenatore poco dopo la vittoria del campionato in disaccordo con la società sugli obiettivi. Esce da un bilancio in perdita e il bisogno di denaro. Hakimi è stato venduto per pagare le spese di quest’anno. Non è rimediabile il problema dell’Inter, va venduta e credo che qualcuno si stia muovendo.

Chi prende l’Inter, la pagherebbe 100 milioni in meno ora senza Lukaku. Dalla Cina non possono arrivare più soldi e quelli della cassaforte lussemburghese sono stati già utilizzati. Gli Zhang sono stati anche onesti, hanno detto tutto. Sono stati i giornali a raccontare altro. L’Inter è una società ipotecata, l’hanno data in garanzia per avere 275 mln di fondo. E’ stato vinto uno Scudetto al di sopra nettamente delle proprie possibilità. Non ci si è resi conto che Zhang ha perso la sua azienda, uno degli uomini più ricchi del mondo”.

In casa Inter c’è molta preoccupazione perché senza Hakimi e senza Lukaku sarebbe evidente il ridimensionamento degli obiettivi. In più non è chiaro dei 130 milioni offerti dal Chelsea per Lukaku, quale cifra sarebbe realmente a disposizione: 40? Una situazione da far traballare ogni certezza e, secondo il CdS “Non è detto che tutti i dirigenti lo accettino e, visto che i contratti di Marotta, Ausilio e Baccin non sono ancora stati rinnovati (c’è la promessa di Zhang, ma non le firme), a fine mercato estivo non può essere escluso che qualcuno chieda di interrompere il rapporto”.

Sorridono le avversarie a cominciare dalla Juve: Antonio Conte intanto, potrebbe raccontare tutto comodamente seduto in poltrona Sky.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide