Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Scialbo pareggio tra Sassuolo e Samp; Milan e Roma stendono Cagliari e Salernitana

Dopo il pareggio per 0-0 nel pomeriggio, il Milan e la Roma dicono che al momento c’è un grosso divario tra le forze di serie A

SASSUOLO – SAMPDORIA 0-0

Il Sassuolo vittorioso a Verona ospita la Sampdoria di mister D’Aversa. Blucerchiati sconfitti in casa col Milan provano a regalarsi i primi punti del campionato. Primo tempo equilibrato, bella partita con capovolgimenti di fronte. Nella ripresa più Sassuolo che Samp, i padroni di casa provano a fare il risultato. La gara termina con un nulla di fatto, finisce a reti inviolate. Un punto che fa più piacere alla Sampdoria.

MILAN – CAGLIARI 4-1 ( 12° Tonali (M), 15° Deiola (C), 17° Leao (M), 24°, 43° rig. Giroud (M) )

I rossoneri cercano i tre punti per rimanere in scia delle squadre a punteggio pieno. A San Siro arriva il Cagliari, fermato in casa dallo Spezia. Primi minuti con varie occasioni per il Milan; i rossoneri passano al 12° con Tonali su punizione. Dopo solo tre minuti arriva l’immediato pareggio dei sardi con Deiola al 15° su colpo di testa. Milan riparte rabbioso, in sette minuti segna due gol, al 17° con Leao e al 24° con Giroud. Il francese segna anche il quarto gol su calcio di rigore, grazie all’intervento del var. Nella ripresa il Milan conserva il possesso palla amministrando il risultato. Tre punti e primo posto a punteggio pieno per i rossoneri.

SALERNITANA -ROMA 0-4 ( 48°, 79° Pellegrini (R), 52° Veretout (R), 69° Abraham (R)

L’Arechi torna a vedere una gara di serie A. Gli uomini di Castori accolgono la Roma vittoriosa alla prima contro i viola. Prima parte della gara di marca giallorossa, i granata pensano a difendersi. Primo tempo resta a reti inviolate. Nel secondo tempo, al 48° giallorossi in vantaggio con Pellegrini, stop e sinistro portiere granata battuto. Raddoppio Roma dopo solo quattro minuti, lo firma Veretout al 52° con un piatto preciso. Dilaga la Roma, al 69° terzo gol con Abraham, girata e palo gol, prima rete in campionato per il giocatore inglese. Al 79° arriva la doppietta di Pellegrini con un destro a giro, nulla può Belec. Atteggiamento gagliardo della Roma che domina la partita, troppo evidente la differenza tra le due squadre.

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide