Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Sarà Amazon ad aggiudicarsi i diritti Champions per i triennio 2021-24

Il colosso americano sbarca in Italia: i diritti Champions inviati da Amazon

L’apertura delle buste per conoscere  le offerte presentate dai differenti broadcaster che dovrebbero succedere a Sky e a Mediaset avrebbe assegnato ad Amazon i diritti Tv  Champions per il prossimo triennio. Per ora si tratta ancora di indiscrezioni  ma secondo quanto riporta Radiocor, il servizio streaming americano si sarebbe aggiudicato uno dei pacchetti messi all’asta dalla Uefa per trasmettere le partite di Champions League nel triennio 2021-24.

In particolare Prime Video dovrebbe trasmettere la miglior partita del mercoledì sera: un pacchetto di 17 partite per stagione. Secondo le indiscrezioni l’offerta di Prime Video è vicina agli 80 milioni di euro per stagione.

Per gli altri pacchetti all’asta sarà necessario un rilancio da presentare il prossimo 15 ottobre. In gara ci sono anche Sky, Dazn e Mediaset. Si farà chiarezza nei prossimi giorni  e si capirà la gestione delle partite da trasmettere il martedì e il mercoledì, sino alla finale che farà storia a sé. In questa partita la Rai neanche si è iscritta e l’esecutivo dell’Usigrai e il comitato di redazione di Rai Sport  hanno così commentato: “Se confermata, la notizia che la Rai non avrebbe presentato alcuna offerta per la Champions sarebbe gravissima. Una scelta inspiegabile e inaccettabile “

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide