Seguici su
1606814839090918

Altri sport

Salva la sorella minore dalle furie di un cane e diventa campione di boxe

Ha ricevuto la cintura di campione ufficiale della WBC: ma Bridger Walker, ha fatto qualcosa di molto più eroico che vincere su un ring

Bridger ha 6 anni, vive nel Wyoming ed è diventato famoso negli Stati Uniti. La storia è semplice, il bambino ha salvato la sorella di due anni dall’attacco furioso di un cane, non esitando neanche un attimo a lanciarsi contro l’animale e a mettere in sicurezza la sorellina. Risultato? una profonda ferita al viso per la quale si sono resi necessari ben novanta punti di sutura. “Ho pensato che se qualcuno doveva proprio morire, quel qualcuno dovevo essere io“ ha risposto coraggioso Bridger quando gli è stato chiesto il motivo per cui ha deciso di affrontare il cane.

Numerose le manifestazioni di affetto che ha ricevuto successivamente, a seguito di un servizio andato in onda sulla CNN e di un post divenuto virale sui social media pubblicato ad opera della zia.

Bridger che è un fan dei supereroi Marvel ha potuto, infatti, ricevere un messaggio video da parte Chris Evans, l’attore di Captain America. Non solo, il piccolo ha ricevuto anche un importante riconoscimento: La WBC, World Boxing Council, prestigiosa organizzazione di Boxe, gli ha consegnato una cintura di campione del mondo onorario, identica all’originale.

Nell’immagine a lato –  in un post della WBC su Instagram – ritratto assieme alla sorellina c’è proprio lui, il minuscolo Bridget Walker, piccolo d’età ma già grande campione di boxe e di vita.

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Altri sport

rfwbs-slide