Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Qualcosa si muove: Juan Jesus è il primo acquisto e Lorenzo Insigne potrà sognare in azzurro

Nei prossimi 13 giorni il Napoli tenterà di completare la rosa azzurra in attesa di capire se la trattativa di Manolas si chiuderà

Qualcosa si muove nel Napoli in segno positivo: Luciano Spalletti in un mese o poco più ha dato un’impronta di gioco al Napoli già evidente, ma il ruolo più importante lo sta dimostrando come suggeritore della dirigenza. Spegne i livori, spinge per la riconferma della rosa, trattiene alcuni elementi che  troveranno spazio nel corso dell’anno e, finalmente, potrà contare su Insigne del quale aveva detto:”  “Sarebbe difficile rinunciare a lui”.

Qualcosa è scattato e secondo il Mattino,  dopo Napoli-Venezia, ( sperando che giochi) Insigne incontrerà il Presidente per trovare una strada da percorrere insieme: non sarà sfuggito a De Laurentiis il rifiuto del capitano verso tutte le offerte proposte. Non ha mostrato alcun interesse per l’Inter, né per lo Zenit  e ora è venuto il tempo di dare fiducia a chi vuole restare a vita in azzurro.

Il Napoli resta tuttavia incompleto e arrivare a Emerson Palmieri diventa sempre più un’impresa, così anche a centrocampo il Napoli attende la risposta del Saint Etienne per Zaydou Youssouf,classe ’99.

Nei prossimi giorni sarà decisivo anche l’affondo dell’Olympiakos per Kostas Manolas: se offrirà 20 milioni, il Napoli è pronto a cederlo valutando l’ipotesi Senesi o Rugani.

Saranno 13 giorni intensi per un mercato di occasioni, ma già l’innesto di Juan Jesus  che è un giocatore duttile che potrebbe anche coprire il ruolo d’esterno, è  un segnale positivo per un tecnico che riesce a proporre più moduli nella stessa partita e che riesce a valorizzare ogni giocatore che non era riuscito ad esprimere il proprio valore come Lobotka.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide