Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Primi sondaggi per Nicolò Casale, in attesa (forse) di Ostigard

Per il Napoli, Casale potrebbe essere un’alternativa allo stesso Ostigard, dato che la trattativa per il norvegese non è ancora conclusa

Qualche giorno fa appena un sussurro, ed oggi un interesse più concreto che potrebbe aprire ad una trattativa per Nicolò Casale. Sotto osservazione resta il gigante sudcoreano Min-Jae Kim che a giudizio di Salvatore Bagni non è un fenomeno di tecnica. Ed ecco l’interesse per il difensore dell’Hellas  Verona Casale, classe ’98 valutato dai veneti 10 milioni.

Ne ha parlato anche Gianlucadimarzio.com osservando le manovre del club azzurro per rinforzare la linea difensiva. Oltre alla trattativa per Leo Ostigard del Brighton, gli azzurri hanno avviato i primi contatti con l’Hellas Verona per Nicolò Casale, classe 1998 di Negrar che ha fatto molto bene nell’ultima annata con Igor Tudor in panchina. Per il Napoli, Casale potrebbe essere un’alternativa allo stesso Ostigard, dato che la trattativa per il norvegese non è ancora conclusa. Ma il suo acquisto potrebbe anche essere una mossa cautelativa, data l’incertezza sul futuro di Kalidou Koulibaly, che non rinnova il suo contratto, e su cui il Barcellona potrebbe muoversi presto e in anticipo in vista della scadenza (giugno 2023). Il difensore classe ’98 ha accumulato un totale di 37 presenze in Serie A con la maglia gialloblù, con due assist e ancora nessuna rete. Su Casale ha manifestato interesse in questi giorni la Lazio, dato che il calciatore piace a Sarri, ma per quel che riguarda le mosse dei biancocelesti sul giocatore al momento si registra uno stand-by. Ora anche il Napoli si è mosso, intraprendendo i primi contatti con il Verona: da vedere i prossimi sviluppi.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide