Seguici su
1606814839090918

Formula 1

Prende forma il nuovo calendario stagionale della Formula 1

La Federazione è al lavoro per trovare la quadratura del cerchio

Un caldo mese di maggio per la Federazione e per le squadre. Il calendario del mondiale va messo a puntino per riprendere la Formula 1 nel 2020. Si pensa a varie soluzioni, per ora questa è quella principale secondo il giornale britannico Austosport. Si dovrebbe partire in Austria con un doppio Gran Premio il 5 luglio ed 12 luglio. Dopo l’Austria toccherebbe a Silverstone ospitare una doppia gara a fine di luglio. A seguire il GP di Ungheria, il 9 agosto. A cavallo tra agosto e settembre toccherebbe a Barcellona, Spa e il Gran Premio d’Italia a Monza. In totale sarebbero 19 i GP  con il finale in programma ad Abu Dhabi a dicembre. Oltre al già annunciato annullamento del GP di Monaco, non ci sarebbe spazio per le gare in Olanda, Canada, Singapore e Australia.

Questa la bozza completa del calendario di F1 2020 pubblicata da Austosport:

3-5 luglio GP Austria

10-12 luglio GP Red Bull Ring `II´

24-26 luglio: GP Gran Bretagna

31 luglio-2 agosto GP Silverstone `II´

7-9 agosto GP Ungheria

21-23 agosto GP Spagna

28-30 agosto GP Belgio

4-6 settembre GP Italia

18-20 settembre GP Azerbaigian

25-27 settembre GP Russia

2-4 ottobre GP Cina

9-11 ottobre GP Giappone

23-25 ottobre GP Usa

30 ottobre- 1 novembre GP Messico

8 novembre GP Brasile

22 novembre GP Vietnam

29 novembre GP Bahrain 

6 dicembre GP Bahrain II

13 dicembre GP Abu Dhabi

 

LEGGI ANCHE:

Lavora con noi

“Napoli sottencoppa”: San Gennaro  ‘o giacubino

Napoli, ancora problemi per il ritiro di squadra

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Formula 1

rfwbs-slide