Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

Premier, il calciatore che rifiuta di allenarsi insultato: “Torna a lavorare!”

Deeney, capitano del Watford, insultato per la sua scelta di non allenarsi

Troy Deeney, capitano del Watford, nei giorni scorsi aveva annunciato che non si sarebbe allenato per paura di contagiare il figlio (Deeney, capitano del Watford, dice no agli allenamenti: “La salute di mio figlio è più importante”), ha ricevuto una montagna di insulti per questa sua scelta. Lo ha dichiarato in un’intervista a Cnn Sports, dicendo di essere “sfinito” per gli insulti che è costretto a subire e che colpiscono anche la moglie ed il figlio:

“Cammini per strada e la gente ti dice cose tipo `io lavoro, quindi torna a lavorare anche tu´. Ci sono persone che dicono `spero si prenda il coronavirus´. È la cosa più difficile per me. Ma se inizi a rispondere, le persone capiranno di aver colpito nel segno e continueranno”.

LEGGI ANCHE:

Biagio Izzo a Radio Marte parla di Napoli e del Napoli: manca solo lo scudetto

Oronzo Canà conquista l’Inghilterra

Walter Gargano racconta i suoi anni a Napoli

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide