Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Perin: “Attacchi ingiusti sul Covid, noi calciatori non siamo superficiali!”

Il portiere del Genoa, nel post partita di ieri, ha attaccato chi ha criticato la leggerezza dei giocatori nei confronti del Coronavirus

Mattia Perin, dopo la partita col Veron, ai microfoni di Sky Sport, ha attaccato chi ha criticato i calciatori che sono risultati positivi al Covid:

“Non voglio fare polemica, ma ci sono stati attacchi ingiusti. Siamo giocatori, ma siamo persone normali: questa è una malattia subdola, non sai dove la prendi. Andiamo a cena sempre con la mascherina. Non mi sono ritrovato in ciò che è stato detto: ogni tanto bisogna alzare la testa e dire ciò che pensiamo. Ci siamo stufati di essere considerati quelli superficiali. Siamo persone come tutti, affrontiamo le cose con umiltà e dignità”.

Il portiere del Genoa ha poi concluso:

“C’è una sola parola per descrivere la nostra partita: squadra. Abbiamo passato un periodo difficile, ci siamo allenati pochissimo e abbiamo deciso di non lasciare alibi. Per il nostro percorso era fondamentale fare punti. L’obiettivo è la salvezza, ma vogliamo sorprendere i tifosi e migliorarci. Dentro di noi deve nascere il seme della sorpresa”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide