Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Per ora il calciomercato dei desideri

Emerson Palmieri resta nei sogni; si tenta di arrivare a Pervis Estupiñán o a Reinildo Mandava

Il Napoli ha mollato Emerson Palmieri perché il Chelsea non si è smosso di un millimetro così, al momento Mario Rui deve reggere la prima catena di sinistra che, al più potrebbe rivedere tra un mese e mezzo Faouzi Ghoulam, ben sapendo che tutto quanto può venire dall’algerino è un surplus dopo quattro interventi.

Ma Giuntoli  continua a bussare  alla porta del Villarreal per Pervis Estupiñán, classe 98 terzino sinistro, di buona spinta, che ha giocato 33 gare nella scorsa stagione  giocando in Liga, Copa del Rey ed Europa League mentre ha vissuto la Copa America 2021 con l’Ecuador, giocando tutte le partite dal primo minuto fino ai quarti di finale, persi per 3-0 contro l’Argentina. Nel 2016 fu acquistato dall’Udinese dal LDU Quito senza mai indossare quella maglia perché ceduto al Watford e poi al Granada.  Secondo AS, il Napoli chiede un prestito secco ma si discute anche sul diritto di riscatto e sulla cifra da sborsare per il prestito oneroso.

Altro nome che Giuntoli segue da tempo è Reinildo Mandava, classe 94, esterno in scadenza di contratto con il Lille, che si sarebbe già detto propenso a trasferirsi alle pendici del Vesuvio. I francesi chiedono 7-8 milioni per cederlo, una cifra che da Napoli ritengono eccessiva, ma Giuntoli ritiene di poter abbassare il prezzo nei giorni finali di mercato.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide