Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Per Arkadiusz Milik l’Europeo resta un sogno. Come la Juventus

Dopo due settimane di cure il ct Paulo Sousa, i preparatori e lo staff medico capitanato dal dottor Jacek Jaroszewski  si sono arresi

E’ di ieri la notizia che Arkadiusz Milik salterà l’Europeo. Già un paio di settimane fa si parlò di un infortunio giudicato di scarso rilievo, ma lo staff medico della Nazionale, dopo aver tentato in tutti i modi di renderlo ‘abile e arrualibile’ si è arreso e il 27enne polacco, molto ex del Napoli, è tornato a casa.  Nulla di particolarmente grave, assicurano i medici, ma particolarmente invalidante a causa del dolore che non lascia l’attaccante sciolto nella corsa. Proprio ieri l’allenamento – test doveva  decidere dopo due settimane di cure, se Milik poteva affrontare il prossimo europeo oppure arrendersi.  Niente da fare: il ct Paulo Sousa, i preparatori e lo staff medico capitanato dal dottor Jacek Jaroszewski hanno dovuto accettare il ritorno a casa.

Uno strano destino costruito con le sue mani, quello di Milik che in estate puntò i piedi per l’Eldorado (tradotto Juventus), rifiutando la Roma e un quinquennale da 5 milioni a stagione mentre la società bianconera contattava l’agente David Pantak, per “invitarlo” ad accettare la corte della Roma, in modo da sbloccare la trattativa per il centravanti bosniaco. Niente da fare fino a gennaio, quando accettò di rinnovare con il Napoli fino a giugno 2022 e trasferirsi al Marsiglia per poter giocare gli Europei. Un piano, quello di Milik, fallito sui due fronti: né Juventus, né Europei. Con tante tossine sparse, non ultime, quelle d’essere arrivato in una città tranquilla dove non lo molestano come a Napoli.

P.S. Memorandum 30 gennaio: Marsiglia calcio nel panico! E’ caos nella nuova squadra in cui è approdato Arkadiusz Milik. Gli ultras assaltano il centro sportivo, picchiato un giocatore e incendio

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide