Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

Payet colpito da una bottiglietta; partita rinviata

È il settimo episodio di questo genere che accade in Ligue 1 da inizio stagione. E la Francia non è Terzo Mondo

Lione-Marsiglia di Ligue 1 è stata rinviata a data da destinarsi: la decisione, precisa sportmediaset,  è stata presa dopo la sospensione del match al 6′ a causa di una bottiglietta piena d’acqua lanciata dagli spalti verso Dimitri Payet. Il giocatore dell’OM, colpito alla testa, è stato soccorso dai sanitari mentre arbitro e capitani delle due squadre, dopo aver provato a calmare i tifosi, hanno deciso di rientrare negli spogliatoi sospendendo temporaneamente la partita. Le autorità volevano far ripartire il match per questioni di ordine pubblico ma la riluttanza del Marsiglia e la condanna della Lega Calcio francese hanno fatto propendere per il rinvio. Il colpevole è stato individuato, arrestato e portato in questura. È il settimo episodio di questo genere che accade in Ligue 1 da inizio stagione.

L’ultimo episodio, proprio a Marsiglia che ospitava il PSG con le foto di Neymar protetto dagli scudi della polizia per battere un calcio d’angolo. Alla giornalista Valèrie Segong, va ricordato che in ogni Paese civile esistono gli incivili e gli incivili non hanno  nazionalità.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide