Seguici su
1606814839090918

Il menu di Contropiede Azzurro

Pasta agli scampi

Un piatto gustoso ed estivo, ottimo da accompagnare con un buon bicchiere di vino bianco

Dalla sapienza dei marinai pescaresi, si tramanda la ricetta della pasta con gli scampi, past ng’ l’aragustin, in vernacolo locale. Generalmente viene preparata con gli spaghetti alla chitarra, un formato di pasta all’uovo tipico della cucina abruzzese la cui preparazione avviene con un telaio rettangolare di legno di faggio, dove sono tesi dei sottili fili metallici che ricordano appunto le corde di una chitarra. Su questi fili viene stesa la sfoglia di pasta che, pressata con un matterello, viene tagliata in striscioline a sezione quadrata. Ha una consistenza porosa che consente al condimento di aderire completamente.

Ingredienti per 6 persone:

– 500 gr. di spaghetti alla chitarra

– 20 scampi medio grandi

– olio di oliva extravergine

– 3 spicchi di aglio

– 400 gr. di pomodori del grappolo

– 1 mazzetto di prezzemolo tritato

– sale

– vino bianco

– Per il fumetto

– 50 gr. di vino bianco

– 2 cucchiai di olio oliva extravergine

– scarti degli scampi

– 1 carota

– 1 costa di sedano

– 1 cipolla

– sale

– pepe

– 1 lt. di acqua

Preparazione:

Pulite 12 scampi, staccate la testa ed eliminate il filo nero dell’intestino. Praticate due tagli laterali nella corazza posta sul ventre dei crostacei ed estraetene la polpa. Pulite anche i restanti 8 scampi ma senza togliere la testa e la polpa. Per realizzare il fumetto, versate in una pentola l’olio, gli scarti degli scampi e le verdure pelate e tagliate grossolanamente, fate insaporire per qualche istante a fuoco medio poi sfumate con il vino bianco e aggiungete l’acqua. Coprite con il coperchio e cuocete a fuoco basso per 10 minuti. A cottura ultimata, filtrate il fumetto attraverso un colino e tenetelo da parte. Mettete poi in una casseruola l’olio, l’aglio e il prezzemolo tritati finemente e far imbiondire, aggiungete quindi i pomodori tagliati a spicchi e lasciar cuocere per 20 minuti circa. In un’altra padella scaldate l’olio con uno spicchio di aglio e unite gli scampi interi e la polpa avanzata, fate insaporire qualche istante poi sfumate con un po’ di vino bianco e cuocete per un paio di minuti a fuoco vivace. Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela al dente direttamente nella padella contenente il sugo, aggiungete un po’ di fumetto e terminate la cottura. Infine, incorporate gli scampi e altro prezzemolo tritato.

Maria Rosaria Pugliese

Collaboratrice

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Il menu di Contropiede Azzurro

rfwbs-slide