Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Pali e traverse, il Napoli è la squadra più sfortunata della Serie A

Sono gli azzurri ad aver colpito in questa stagione più legni di tutti

Sono stati tantissimi i gol segnati in questo campionato (1.154), ma altrettanto numerosi sono stati i “legni” colpiti nei 38 turni: ben 282, con addirittura 15 montanti colpiti solo nella 2° giornata (ben 6 durante Lazio-Roma, di cui 4 di “marca” biancoceleste)

In questa speciale classifica primeggia sicuramente il Napoli che ha colpito pali e traverse 23 volte nella stagione 19/20; a seguire c’è la Juventus con 22 legni colpiti, il Milan (21), la Roma (20) e l’Inter (17). Da evidenziare il palo colpito dal Napoli con Politano anche nel corso del 36° turno (Napoli-Sassuolo) , che ha ulteriormente alzato la quota record dei legni totali impattati dai partenopei durante questo torneo.

Sono ben tre i giocatori azzurri ad aver colpito più legni in Serie A: al primo posto assieme a Belotti e Ronaldo c’è Lorenzo Insigne, con ben 6 pali colpiti nel corso di questa stagione. Seguono Mertens e Milik, entrambi a quota 5 legni; anche Zielinski può recriminare 3 pali nel corso di questa stagione.

Tanta sfortuna e qualche errore arbitrale hanno quindi condizionato la stagione del Napoli, che al primo anno di Sarri alla Juve avrebbe potuto ambire a contendere il titolo ai bianconeri; magari anche con un pizzico di fortuna in più.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide