Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Palermo, il tecnico Baldini e il ds Castagnini si dimettono

Tecnico e dirigente si sono sentiti esautorati dai rispettivi ruoli per le ultime operazioni di mercato

Una piazza in festa per il ritorno del  Palermo in serie B dopo partite di playoff al cardiopalma. Cambio di proprietà con la City Group al comando per un possibile ritorno in serie A: eppure un  fulmine a ciel sereno con  Baldini e Castagnini  dimissionari.

Il Giornale di Sicilia con un pezzo di  Manuele Nasca spiega la situazione e l’immediata reazione del club: per la panchina è stato contattato Claudio Ranieri, mentre il nuovo dirigente potrebbe essere Bigon

Ma che cosa è successo? L’allenatore Silvio Baldini e il direttore sportivo del club rosanero Renzo Castagnini hanno rassegnato le dimissioni dai rispettivi incarichi. Alla base della loro decisione ci sono dissidi operativi con la proprietà sulla campagna acquisti.
Tecnico e dirigente si sono sentiti esautorati dai rispettivi ruoli per le ultime operazioni di mercato decise dalla proprietà del City Football Group. Già ieri mattina c’era stato il caso dell’allenatore Baldini, che aveva manifestato tutta la propria contrarietà durante l’allenamento maturando la decisione di rassegnare le dimissioni, subito seguito dal direttore sportivo Castagnini il cui rinnovo di contratto era stato sponsorizzato proprio dal tecnico.

Foto Instagram Palermo F.C. Official

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide