Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Osimhen ricorda l’infortunio: ” Ho lottato perchè sono un leone”

Per giorni non sono riuscito a dormire, né a mangiare per via del dolore. Ma ho stretto i denti

Victor Osimhen è tornato a parlare dell’infortunio durante Inter-Napoli dello scorso 26 novembre in seguito allo scontro aereo con Skriniar e lo ha fatto alla radio nigeriana Wazobia FM: “E’ stata quasi un’esperienza pre-morte. Solo io posso spiegare come mi sono spiegato in quel momento.  Ma essendo riuscito a stare in piedi senza usare la barella, uscendo dal campo da solo, ho capito che era qualcosa che potevo gestire.

All’arrivo in ospedale, ho detto al chirurgo che, nel giro di due settimane, sarei tornato in campo, invece ero pieno di fratture che mi hanno dovuto riparare dall’interno”.

E ancora: “Ho qualcosa come 18 viti sulla mascella. Per giorni non sono riuscito a dormire, né a mangiare per via del dolore. Ma ho stretto i denti e ho lottato perché sono un leone; ho una mentalità forte alla fine e nella mia mente avevo già programmato il mio ritorno in campo dopo l’intervento”.

Foto Fabrizio Biasin Twitter

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide