Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Oggi si conclude la 36esima giornata con 6 partite

La Juventus in caso di vittoria sarà campione d’Italia

Dopo le 4 gare disputate ieri, oggi si giocheranno le altre 6 partite che chiuderanno la 36esima giornata di Serie A con la Juventus che in caso di vittoria vincerà lo scudetto.

Bologna-Lecce 17:15 (DAZN)

Ultima chiamata per la salvezza del Lecce che, trovandosi a -4 dal Genoa, deve approfittare della sconfitta del Grifone di ieri per riavvicinarsi. Liverano punterà su Lapadula in attacco che è in grande forma. Il Bologna deve trovare continuità, le prestazioni sono state molto alterne in questa stagione e Mihajlovic cerca conferme dal suo solito 4-2-3-1.

Roma-Fiorentina 19:30 (Sky Sport)

La Roma vuole continuare a vincere per arrivare al 5° posto evitando così i preliminari di Europa League. Fonseca conferma la sua solita formazione col nuovo modulo con la difesa a 3. La Fiorentina è ormai salva, ma Iachini si gioca il posto per la prossima stagione e vuole far bene.

Verona-Lazio 19:30 (Sky Sport)

Il Verona di Juric vuole continuare a far bene anche se il sogno Europa è ormai svanito. La Lazio vuole risalire la china e vorrebbe evitare di concludere la stagione al 4° posto, ma Inter ed Atalanta continuano a correre. Inzaghi si affiderà ai goal di Immobile per vincere.

Spai-Torino 19:30 (Sky Sport)

La Spal è ormai retrocessa ed ha poco da chiedere al campionato. Il Torino invece cerca gli ultimi punti salvezza per buttarsi alle spalle una stagione poco esaltante.

Cagliari-Udinese 19:30 (DAZN)

Dopo la vittoria sulla Juventus l’Udinese è ormai salva, ma per avere la matematica certezza deve vincere col Cagliari. Zenga invece vuole continuare a rivitalizzare la squadra e prepararla per la prossima stagione.

Juventus-Sampdoria 21:45 (Sky Sport)

Match point scudetto per la Juventus che si troverà davanti una Sampdoria già salva. Ranieri però vuole riscattare la sconfitta nel derby col Genoa. Sarri si affiderà a CR7 per vincere il suo primo trofeo italiano.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide