Seguici su
1606814839090918

Europa League

Napoli-Spartak Mosca, le probabili formazioni

Nel Napoli probabile mini turnover di Spalletti: in difesa Meret, Malcuit e Manolas dall’inizio. A centrocampo forse Demme titolare. Nello Spartak Mosca quattro giocatori in dubbio.

Napoli-Spartak Mosca, le probabili formazioni

Napoli-Spartak Mosca, le probabili formazioni

La partita tra Napoli e Spartak Mosca, valida per la seconda giornata della fase a gironi dell’Europa League, si disputerà allo stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli giovedì 30 settembre alle ore 18.45. Ad arbitrare la gara sarà lo slovacco Ivan Kruzliak.

Le ultimissime sulle due squadre:

NAPOLI (4-2-3-1): Spalletti sembra intenzionato a optare per un mini turnover soprattutto in difesa. Pertanto ecco quale potrebbe essere la formazione iniziale con la quale affronterà lo Spartak Mosca. In porta dovrebbe rientrare Meret. Da esterni bassi è probabile che giochino Malcuit a destra e uno da scegliere tra Di Lorenzo e Mario Rui sulla corsia opposta, mentre al centro dovrebbero esserci Koulibaly e il rientrante Manolas. A centrocampo Demme potrebbe partire titolare per far rifiatare uno tra Fabian Ruiz o Anguissa. Per quanto riguarda il trio d’attacco che dovrà supportare Osimhen, i candidati sono Lozano a destra, Zielinski al centro e Insigne a sinistra. Elmas, Ounas, Politano e forse Mertens, invece, dovrebbero trovare spazio nella ripresa.

I convocati ufficiali del Napoli:

Portieri: Meret, Ospina, Idasiak. Difensori: Di Lorenzo, Juan Jesus, Koulibaly, Malcuit, Manolas, Mario Rui, Rrahmani, Zanoli. Centrocampisti: Anguissa, Demme, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski. Attaccanti: Insigne, Lozano, Mertens, Osimhen, Ounas, Petagna, Politano.

SPARTAK MOSCA (3-4-3): il mister portoghese Rui Vitória dovrà valutare le condizioni di Hendrix, Larsson, Kutepov e Zobnin prima di decidere quale formazione schierare al “Maradona”. La più probabile potrebbe essere la seguente. Tra i pali Maksimenko, che sarà difeso dal trio composto da Rasskazov (o Caufriez), Gigot e Dzhikiya. A centrocampo, invece, giocheranno l’ex Inter Moses e Ayrton sulle fasce, mentre in mediana saranno impiegati Umyarov e uno da scegliere tra Zobnin, se starà bene, e Litvinov. Nel trio d’attacco dovrebbero trovare posto Bakaev e Promes, rispettivamente a destra e a sinistra, e l’ex Roma Ponce al centro.

Probabile panchina dello Spartak Mosca (non ancora pervenute le convocazioni ufficiali): Portieri: Selikhov, Rebrov. Difensori: Eshchenko, Caufriez, Gaponov, Kutepov. Centrocampisti: Hendrix, Zobnin, Lomovitskiy, Ignatov. Attaccanti: Larsson, Sobolev.

I precedenti tra Napoli e Spartak Mosca

LEGGI ANCHE:

Si affronterà lo Spartak con la stessa mentalità perchè il Napoli ha un’identità

 

 

Grafico, vignettista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide