Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Napoli – Sassuolo, per adesso niente gol

Osimhen si divora un gol già fatto e spreca, ma servirà un altro Napoli nel secondo tempo

NAPOLI – SASSUOLO 0-0

Scarsa lucidità da parte degli attaccanti e lentezza nei movimenti, così si può descrivere il primo tempo di Napoli-Sassuolo, con i neroverdi praticamente decimati a causa delle assenza legate al coronavirus. Mertens- Osimhen davanti giocano troppo sulla stessa linea, e Gattuso è costretto a richiamare il belga per farlo giocare più indietro, quasi come regista offensivo della squadra. Al 10′, dopo un erroraccio in fase di costruzione di Consigli, la palla viene  regalata a Osimhen che a tu per tu col portiere prova a piazzarla, ma il numero uno del Sassuolo si tuffa e fa un miracolo; poco cattivo però il nigeriano, che tranquillamente poteva evitare di farsi anticipare. Mertens prova la grande conclusione dal limite, la palla esce però fuori di molto; al 32′  sull’errore di Muldur Osimhen conquista il pallone e conduce la sua prima grande azione personale della partita, correndo sulla fascia e arrivando al limite dell’area per il tiro, ma la sua conclusione termina alta sopra il palo di Consigli. Nel finale è il Sassuolo sfiora il vantaggio,con una conclusione da fuori area di Boga deviata, sulla quale Ospina interviene benissimo smanacciando sotto la traversa. Possesso palla per il Sassuolo 60%, Napoli poco sterile: servirà un altro atteggiamento.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide