Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Napoli-Parma 2-0, la pagella degli azzurri

 Il Napoli vince con il Parma, ma non convince. Buona la prima da titolare di Elmas. Politano entra nella ripresa e segna il gol della sicurezza. Ospina mai impegnato.

Napoli-Parma 2-0, la pagella degli azzurri

La pagella degli azzurriNapoli-Parma 2-0, la pagella degli azzurri

 Il Napoli vince con il Parma, ma non convince. Buona la prima da titolare di Elmas. Politano entra nella ripresa e segna il gol della sicurezza. Ospina mai impegnato.

 

 

 DIFESA

Ospina 6 – Si gode una giornata di assoluto riposo. Una sola uscita aerea e qualche buon disimpegno con i piedi, poi nulla più. Mai impegnato dagli avversari.

Di Lorenzo 6 – Gioca una discreta gara facendo benino in entrambe le fasi. Sempre attento su Gervinho al quale concede pochissimo.

Manolas 6 – Partita sufficiente anche se con qualche errore in appoggio. Ma si fa apprezzare per un paio di ottime diagonali difensive.

Koulibaly 6 – Ancora una volta dà la sensazione di non essere sempre concentrato, soprattutto in fase d’impostazione. Bravo nel gioco aereo e in un paio di chiusure importanti, come quando recupera su Giorginho scappato a Manolas.

Mario Rui 6 – Gara appena sufficiente durante la quale alterna alti e bassi. Non commette gravi errori, ma non è il solito regista sulla fascia (77° Hysaj sv).

CENTROCAMPO

Elmas 7 – Non delude nella prima da titolare. Gioca una gara più che sufficiente, ma merita mezzo voto in più per il gol realizzato dopo una bella azione personale con il quale sblocca una partita molto delicata per la squadra e il mister. Peccato che la maledetta deviazione di un difensore gli neghi la gioia della prima doppietta in serie A (77° Maksimovic sv).

Demme 6 – Prestazione non all’altezza delle ultime due, ma il suo lo fa, soprattutto in fase di contenimento. Qualche errore di troppo nell’impostazione del gioco.

Zielinski 6 – Soffre la pressione dei gialloblu e non riesce a incidere sulla partita con i suoi soliti strappi. Gioca più arretrato mettendosi al servizio squadra (70° Bakayoko 6 – Entra e dà una mano ai compagni per portare a casa un risultato importante).

ATTACCO

Lozano 6 – Pur giocando una partita non esaltante, da solo riesce a tenere in apprensione l’intera difesa avversaria piazzando diversi cross in area. Apprezzabile anche per alcuni ripiegamenti difensivi.

Petagna 6 – Stringe i denti, lotta, s’impegna, ma continua a trovarsi sempre spalle alla porta e di conseguenza non riesce a essere mai pericoloso, cosa che il centravanti di una squadra che vuole lottare per i primi posti non può permettersi. (63° Politano 6,5 – Gioca mezz’ora su buoni ritmi ed è bravo nel realizzare il gol del 2-0 che dà sicurezza alla squadra).

Insigne 6 – Merita la sufficienza più per il lavoro svolto in fase difensiva che per quello in attacco. Sono tanti i tiri e i passaggi sbagliati, forse perché smanioso di segnare il centesimo gol in maglia azzurra, al quale va molto vicino quando, nel finale di partita, calcia in porta spedendo la palla sul palo.

Numeri e statistiche del match

LEGGI ANCHE

Napoli brutto ma finalmente capace di non subire: due gol al Parma

Napoli-Parma 2-0: le vette si raggiungono anche con le vittorie sporche, ma meritate

 

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide