Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Napoli-Juventus, le probabili formazioni

Il Napoli ha l’infermeria piena e porterà tre primavera in panchina. In attacco è Ballottaggio tra Osimhen e Petagna. Nella Juve forse Morata dall’inizio. Out Arthur e Ramsey. Recupera Bonucci.

Le probabili formazioni di Napoli-Juventus

Napoli-Juventus, le probabili formazioni

La partita tra Napoli e Juventus, valida per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A, si disputerà allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli sabato 13 febbraio alle ore 18.00. Ad arbitrare la gara sarà Daniele Doveri della sezione di Roma 1.

Le ultimissime sulle due squadre:

NAPOLI (4-3-3): in difesa, oltre a Manolas, Koulibaly e Ghoulam, Gattuso dovrà fare a meno anche di Hysaj. Ma i problemi del mister non riguardano solo il reparto difensivo. A centrocampo, infatti, peserà molto l’assenza di Demme. Contro la Juve, quindi, è probabile che schieri la seguente formazione. Il titolare tra i pali dovrebbe essere ancora Ospina. Scelte obbligate in difesa con Di Lorenzo e Mario Rui sugli esterni ai lati della coppia RrahmaniMaksimovic. A centrocampo giocheranno Elmas, Bakayoko e Zielinski. In attacco non dovrebbero esserci dubbi sull’impiego di Lozano e Insigne sulle fasce, mentre al centro è ballottaggio tra Osimhen e Petagna, con il primo in leggero vantaggio. Ma Gattuso potrebbe optare anche per un ritorno al più offensivo 4-2-3-1 con Bakayoko e Zielinski a centrocampo e il trio Lozano, Elmas e Insigne dietro a Osimhen.

I (probabili) convocati del Napoli: Portieri: Ospina, Meret, Contini. Difensori: Di Lorenzo, Maksimovic, Mario Rui, Rrahmani, Costanzo, Zedadka. Centrocampisti: Elmas, Lobotka, Fabian Ruiz, Zielinski, Bakayoko. Attaccanti: Lozano, Insigne, Petagna, Politano, Osimhen, Cioffi.

JUVENTUS (3-5-2): mister Pirlo non potrà contare sugli infortunati Dybala, Arthur e Ramsey, ma in difesa recupera Bonucci. Pertanto ecco la formazione iniziale con la quale tenterà di strappare punti al Napoli. Szczesny in porta. Difesa a tre composta da Danilo, De Ligt e Chiellini, ma non è escluso che Bonucci possa rientrare al posto di uno dei tre. Gli esterni di centrocampo dovrebbero essere Cuadrado a destra e Chiesa (o Bernardeschi) sulla corsia opposta, mentre al centro è probabile che giochino McKennie, Betancur e Rabiot. I due attaccanti saranno Cristiano Ronaldo e uno da scegliere tra Morata e Kulusevski, con lo spagnolo in pole.

I convocati ufficiali della Juventus: Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon. Difensori: Chiellini, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Frabotta. Centrocampisti: McKennie, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Fagioli, Kulusevski, Peeters. Attaccanti: Ronaldo, Morata.

Napoli-Juventus, i precedenti

LEGGI ANCHE:

Il Napoli di nuovo contro la Juventus di Pirlo

Si riparte da Osimhen: purchè l’arbitro lo tuteli e lo faccia giocare

 

 

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide