Seguici su
1606814839090918

In primo piano

“NAPOLI – I grandi calciatori raccontati da Valter De Maggio”

Presente anche Dries Mertens per una serata oltre il calcio con un tuffo nella storia

Serata di cultura e di ricordi al Tennis Club Napoli in viale Dohrn, dove è stato presentato il libro  “NAPOLI – I grandi calciatori raccontati da Valter De Maggio”. Serata evento con l’autore Valter De Maggio e gli interventi di Carlo Alvino che hanno potuto rivolgere qualche domanda a Dries Mertens presente alla riunione che ha scortato con grande sensibilità  l’ex Presidente Ferlaino sino al suo posto. Una serata oltre il calcio con un tuffo nella storia alla presenza anche di Hugo Maradona e Nando De Napoli.

Non sono mancate alcune dichiarazioni di Mertens che alla domanda “il mio gol referito” ha detto: “Tutti i gol sono belli e importanti.” E poi la domanda sul futuro riguardo un triangolino che manca dal 1989: “Stiamo facendo bene, si può sempre sognare. Quest’anno abbiamo comprato qualche giocatore che ha alzato il livello. In alcune partite serve anche fortuna, speriamo di poter festeggiare”.  Com’è Napoli? “C’è bisogno di dirlo? Non servono parole, tutti lo sanno. Quando mi alzo la mattina, mi affaccio e vedo il mare mi chiedo ‘Come faccio a tornare in Belgio?’. Ci tornerò il più tardi possibile, spero.” E Maradona c’è: “Napoli è una città conosciuta in tutto il mondo, Maradona è sempre vivo. E’ molto dura, è passato quasi un anno, noi ne parliamo sempre. Ma Diego è sempre vivo e sta con noi”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide