Seguici su
1606814839090918

Calcio Femminile

Napoli Femminile, altro ko contro il Sassuolo. È già crisi?

Troppi gol subiti e una fase difensiva che fatica contro le corazzate della Serie A. Nelle prossime partite ci si aspetta una risposta

Ancora una sconfitta contro il Sassuolo per il Napoli Femminile che in questo inizio di campionato ne ha incassate ben tre. Come contro la Fiorentina la squadra di mister Marino inizia bene e passa in vantaggio, poi si scioglie come neve al sole. Inesperienza e poca solidità difensiva le chiavi (negative) di queste ultime partite. Certo, che col Sassuolo la iella ci ha messo del suo visti i legni colpiti – in serie – da Chatzinikolaou su imbeccata di Martinez, da Hijolman su assist di Capparelli, di nuovo da Chatzinikolaou di testa e nella stessa azione da Beil, in un clamoroso, quadruplo, colpo di sfortuna. Ma, dopo la prima gara, la più abbordabile contro la Pink Bari, il Napoli Femminile non ha saputo ricompattarsi. Fiorentina e Sassuolo sono certamente avversari di caratura superiore e di maggiore esperienza, ma 8 gol subiti in due gare sono troppi.

Ora una lunga sosta fino al 4 ottobre in cui ci sarà la sfida con l’Inter: un mese per riorganizzare le idee e recuperare le energie fisiche e mentali. Mister Marino e le ragazze saranno chiamati al riscatto, Si il Napoli Femminile ha raggiunti la Serie A con tanta fatica e non vuole darsi per vinto così facilmente. Il cammino è ancora lungo, ma c’è la necessità di uscire rapidamente da questa crisi iniziale.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calcio Femminile

rfwbs-slide