Seguici su
1606814839090918

Europa League

Napoli e Leicester, voglia di riscatto

Il Leicester da favola a realtà: oggi è la favorita alla vittoria finale

Sarà una bellissima sfida quella tra il Napoli e il Leicester che molto hanno in comune nel presente e nel recente passato. Entrambe deluse al rush finale per accedere alla Champions: entrambe favorite alla vittoria finale.

La favola del Leicester  trova il lieto fine, per la prima volta il 2 Maggio 2016: Leicester e Claudio Ranieri campioni d’Inghilterra. Una squadretta che batte tutte le tante corazzate della Premier e che sembra votata a  restare un “numero primo”: invece in 5 anni il club inglese ha saputo rinnovarsi e diventare competitivo nel miglior campionato d’Europa. E se il Leicester di Ranieri che vinse il campionato valeva 26 milioni, oggi ne vale ben  557, ovvero 60 milioni più del Napoli. Della rosa di quell’annata sono rimasti in 7 ma in questa sessione di mercato il Leicester  ha acquistato Jannik Vestergaard, Boubakary Soumaré, Filip Benković, Patson Daka. Nelle prime due giornate ha vinto la prima e perso di brutto la seconda con il West Ham fuori casa per 4-1. L’allenatore Brendan Rodgers, cerca sempre il pressing alto ed in fase di possesso trasforma il modulo tattico dal 5-3-2 in un 4-1-4-1. Il giocatore di maggiore valore secondo  Transfermarkt è Ndidi, mediano nigeriano classe ’96, valutato 60mln, ma non vanno sottovalutati Telemans e Maddison.

Napoli e Leicester arrivano in Europa League con voglia di riscatto ma è bene non sottovalutare lo Spartak e il Legia Varsavia che non hanno niente da perdere.  Partite facili non esistono, piuttosto saranno importanti gli incastri che si andranno a creare rispetto agli impegni di campionato.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide