Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Napoli, è Bakayoko il regalo per Gattuso

Scopriamo insieme le caratteristiche tecnico-tattiche e la carriera del forte mediano francese in procinto di passare al Napoli

Bakayoko a un passo dal Napoli

Napoli, è Bakayoko il regalo per Gattuso

Sfumata la trattativa che avrebbe dovuto portare Veretout all’ombra del Vesuvio, sembra che De Laurentiis e Giuntoli stiano seriamente tentando di chiudere con il Chelsea per il prestito secco di Tiemoué Bakayoko. Una risposta in merito da parte del club inglese è attesa per oggi o al massimo per domani. In attesa di conoscere gli sviluppi della trattativa, ecco un breve profilo del forte mediano ventiseienne che i tifosi azzurri sognano di vedere con la maglia del Napoli.

Caratteristiche tecniche:

Il forte mediano francese di origini ivoriane è un pupillo di mister Gattuso che lo vedrebbe benissimo come baluardo a centrocampo davanti alla difesa. Alto 189 centimetri ha nella forza fisica la sua arma migliore. Imbattibile nel gioco aereo e un ottimo recuperapalloni, ma deve migliorare la fase d’impostazione, cosa non impossibile alla sua età (26 anni).

Carriera:

Il Rennes lo acquista nel 2008 e in poco tempo convince tutti diventando un elemento insostituibile della squadra giovanile. Nel 2013 fa il suo debutto in prima squadra collezionando 28 presenze. L’anno dopo passa al Monaco per 8 milioni e nella stagione 2016-2017 diventa uno degli artefici principali della vittoria del campionato. Nel 2017 il Chelsea lo acquista dalla società monegasca per 40 milioni, ma il ragazzo delude le aspettative del club londinese. Nel 2018 passa al Milan in prestito oneroso di 5 milioni con diritto di riscatto fissato a 35 milioni. Ma, pur disputando un ottimo campionato con i rossoneri, non viene riscattato per motivi economici e rientra al Chelsea. Nel 2019 ritorna sempre in prestito con diritto di riscatto al Monaco, diritto che la società francese non esercita. Dal 2020 è di nuovo al Chelsea.

Deschamps lo convoca per la prima volta nella nazionale maggiore francese nel 2017 facendolo debuttare in una partita amichevole contro la Spagna. Resta quella, al momento, l’unica partita giocata con la maglia dei “galletti”.

 

LEGGI ANCHE

Potrebbe arrivare in giornata il sì del Chelsea per Bakayoko

 

Grafico, vignettista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide