Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Napoli-Fiorentina, le probabili formazioni

Nel Napoli Fabian Ruiz positivo al Coronovirus. Probabile il rientro di Mertens dall’inizio al posto di Petagna. Nella Fiorentina Ribery e l’ex Callejon alle spalle della punta Vlahovic.

Napoli Fiorentina, le probabili formazioni

Napoli-Fiorentina, le probabili formazioni

La partita tra Napoli e Fiorentina, valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie A, si disputerà allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli domenica 17 gennaio alle ore 12.30*. Ad arbitrare la gara sarà Daniele Chiffi della sezione di Padova.

* Il Napoli ha comunicato attraverso il proprio profilo Twitter che i tamponi effettuati nella notte sono risultati tutti negativi. La gara con la Fiorentina si giocherà regolarmente alle 12:30 con la sola assenza di Fabian Ruiz risultato positivo ieri.

Ecco le ultimissime sulle due squadre:

NAPOLI – Tra gli azzurri mancheranno gli infortunati Osimhen, Malcuit, lo squalificato Di Lorenzo e Fabian Ruiz risultato positivo al Coronavirus. Manolas sta meglio e rientra tra i disponibili. In settimana Gattuso ha detto di voler rinforzare il centrocampo, quindi, non è escluso che possa esserci un ritorno al 4-3-3. Tutto dipende dall’impiego o meno del ristabilito Mertens. Con il belga in campo ecco quale potrebbe essere l’undici iniziale: in porta più Ospina che Meret. In difesa, Hysaj sostituirà Di Lorenzo. La coppia centrale sarà formata da Koulibaly e uno da scegliere tra Manolas e Maksimovic, dopo aver verificato le condizioni del greco. A sinistra rientrerà Mario Rui. I tre di centrocampo saranno, Bakayoko, Demme e Zielinski. Il trio d’attacco sarà composto da Lozano e Insigne sulle fasce e Mertens al centro. Se invece si dovesse optare per Petagna dall’inizio al posto del belga si giocherà ancora con il 4-2-3-1.

I (probabili) convocati del Napoli: Portieri: Ospina, Meret, Contini. Difensori: Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Manolas, Rrahmani, Mario Rui. Centrocampisti: Demme, Lobotka, Bakayoko, Elmas, Zielinski. Attaccanti: Lozano, Mertens, Petagna, Politano, Insigne, Llorente, Cioffi.

FIORENTINA – Mister Prandelli ha solo un paio di dubbi che riguardano le condizioni di Ribery e Pezzella. Pertanto, per la difficile partita contro il Napoli, potrebbe decidere di schierare la seguente formazione adottando il solito 3-4-2-1. Dragowski in porta. Difesa a tre formata da Milenkovic e Igor, rispettivamente a destra e a sinistra del centrale German Pezzella. Qualora il difensore argentino non dovesse farcela è pronto Martinez Quarta. I quattro di centrocampo dovrebbero essere Caceres, Amrabat, Castrovilli e Biraghi. Dietro la punta Vlahovic è probabile che giochino l’ex azzurro Callejon sul centro destra e Ribery sul centro sinistra. Nel caso il francese non riuscisse a recuperare, Castrovilli avanzerà di qualche metro e Pulgar farà coppia con Amrabat in mediana.

I convocati ufficiali della Fiorentina: Portieri: Dragowski, Ricco, Terracciano. Difensori: Barreca, Biraghi, Caceres, Igor, Martinez Quarta, Milenkovic, Pezzella, Venuti. Centrocampisti: Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Eysseric, Krastev, Pulgar, Borja Valero. Attaccanti: Callejon, Kouame, Montiel, Ribery, Vlahovic.

I precedenti di Napoli-Fiorentina

LEGGI ANCHE:

Josè Callejon per la prima volta allo stadio Maradona

Domenica Napoli-Fiorentina, mercoledì “Noi rispettiamo le Regole”- Napoli

 

 

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide