Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Milik-Under, si va verso la definizione dell’affare; possibile l’inserimento di Bove

Gli azzurri – per sbloccare la trattativa- avrebbero richiesto come contropartita il primavera della Roma

Roma e Napoli continuano a lavorare sullo scambio Ünder-Milik; i giallorossi stanno cercando di abbassare il costo del cartellino del centravanti polacco e i partenopei studiano alcune contropartite da inserire nell’affare, pur continuando a chiedere 15 milioni cash.

Tante parti e tanti attori coinvolti rendono la trattativa lenta e complessa, e per adesso i due club continuano a lavorare, cercando la formula giusta per concludere l’operazione. Il Napoli nei giorni scorsi aveva chiesto alla Roma di inserire all’interno della trattativa il cartellino del giovane Alessio Riccardi, centrocampista classe 2001 ed ex capitano della primavera giallorossa.

L’ultimo nome venuto fuori, come riportato da Gianluca Di Marzio, è quello del centrocampista della Primavera classe 2002 Edoardo Bove, molto gradito da Giuntoli; descritto come uno dei talenti più cristallini del gruppo guidato da Alberto De Rossi, Bove dopo solo un anno di Primavera ha iniziato a far parlare di sè grazie ad un’annata da 20 presenze con 3 gol e 5 assist.

Da Castel Volturno – si legge – sarebbe però arrivata una controproposta: perché non ci date Jordan Veretout e gli extra li aggiungiamo noi? La risposta da Trigoria è però stata molto fredda: il centrocampista ex Fiorentina non si tocca.

 

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide