Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Milan – Inter 1 – 1, un pareggio che non muta la testa della classifica

Il derby termina in parità, Napoli e Milan restano a braccetto al 1° posto in classifica.

MILAN – INTER  1-1 ( 11° rig. Calhanoglu (I), 17° aut. De Vrij (I) ). Il derby della Madonnina chiude la 12 giornata di campionato. Il Milan prova ad allungare in campionato, dopo il pareggio interno del Napoli. Sin dai primi minuti la gara è di grande intensità, le due squadre sono molto offensive. Nerazzurri in gol all’11° su calcio di rigore realizzato da Calhanoglu che segna sommerso dai fischi dei suoi ex tifosi. Pareggio milanista al 17° su autorete di De Vrij, da una punizione battuta da Tonali, il difensore interista calcia di testa nella propria porta. Al 25° nuovo calcio di rigore per l’Inter: dal dischetto va Lautaro Martinez che si fa ipnotizzare dal portiere rossonero e sbaglia. La ripresa è sulla stessa falsa riga del primo tempo, con un buon ritmo e ottimo gioco. Da metà del secondo tempo, l’Inter prova ad alzare il baricentro del gioco, preoccupando non poco la difesa rossonera. Negli ultimi minuti è il Milan che si fa più pericoloso, costringendo i nerazzurri in difesa. L’arbitro Doveri concede tre minuti di recupero, ma nulla accade: il derby termina in parità, Napoli e Milan restano a braccetto al 1° posto in classifica.

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide