Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Mike Maignan si ferma e accanto a Tatarusanu arriva Mirante

il club di via Aldo Rossi è corso subito ai ripari e ieri ha praticamente chiuso l’arrivo di Antonio Mirante, 38enne estremo difensore svincolato

Mike Maignan si deve fermare e purtroppo dovrà farlo per un periodo piuttosto lungo. Milannews riferisce che il portiere rossonero si è sottoposto ieri a degli esami specialistici al polso che lo sta ormai tormentando da circa un mese e oggi, nel tardo pomeriggio, si dovrà operare in artroscopia. I tempi di recupero si conosceranno solo dopo l’intervento, ma per il francese (e per il Milan) si prospetta uno stop di almeno due mesi.

BRUTTA TEGOLA – A riferirlo è questa mattina il Corriere della Sera che spiega che tutto dipenderà dall’interessamento o meno dei legamenti: qualora il danno fosse più serio Maignan potrebbe essere costretto a restare fuori anche due mesi e mezzo. Si tratta di una bruttissima tegola per il Milan e per Stefano Pioli che in questi primi mesi della nuova stagione avevano trovato il miglior sostituto possibile di Gigio Donnarumma. L’assenza dell’ex Lille si somma poi a quella anche del terzo portiere Plizzari, che nelle scorse settimane è stato operato al ginocchio.

ECCO MIRANTE – Per questo motivo, con il solo  a disposizione, il club di via Aldo Rossi è corso subito ai ripari e ieri ha praticamente chiuso l’arrivo di Antonio Mirante, 38enne estremo difensore svincolato che lo scorso anno ha giocato nella Roma. Per lui è pronto un contratto fino al termine di questa stagione, con opzione per quella successiva. Con i tanti impegni che attendono il Milan tra campionato e coppa, i rossoneri non vogliono avere il solo Tatarusanu e per questo Maldini e Massara hanno deciso di tornare sul mercato per regalare a Pioli un altro portiere.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide