Seguici su
1606814839090918

Editoriale

Mertens spera nella magìa di Capri e la Givova Anacapri gli offre una maglia

Mertens continua le vacanze e da Ibiza è arrivato a Capri dove potrebbe incontrare il presidente De Laurentiis, di ritorno da Los Angeles.

Accostato alla Fiorentina, Dries Mertens aspetta un cenno, una parola, un incontro con il presidente della sua squadra del cuore.  Intanto la Lazio lo corteggia spudoratamente e Dries si fionderebbe tra le braccia di Sarri  soltanto quando tutte le possibilità di riannodare il filo con l’azzurro fossero divenute vane.

Per ora continua le vacanze e da Ibiza è arrivato a Capri dove potrebbe incontrare il presidente De Laurentiis, di ritorno da Los Angeles. La vil moneta li divide ma i Faraglioni di Capri, la grotta azzurra, la magìa dell’isola potrebbero riavvicinarli. Chissà, il mondo delle scommesse dice che ormai non ci sono possibilità di riavvicinamento, tuttavia ….

Dries Mertens ha giocato molto male la sua mano di poker e De Laurentiis l’ha gelato con un “no grazie”. Se mai dovessero riavvicinarsi, Mertens dovrebbe ripartire da quel giorno di dicembre, alla presentazione del libro di Valter De Maggio, quando disse: “Mio figlio nascerà a Napoli. In Belgio voglio tornare il più tardi possibile”.  Sembra comunque che i due protagonisti percorrano due strade parallele, ma è scaduto anche  il tempo delle strategie: se Mertens vuole restare a Napoli accetti le condizioni della Società, se la Società è ancora interessato a lui.

Intanto su Repubblica  il giornalista Pasquale Tina informa  di una provocazione in piena regola lanciata sui social dalla Givova Anacapri, squadra che milita nel campionato campano di Eccellenza.

E’ una proposta indirizzata a Dries Mertens. “Se non trovi l’accordo col Napoli, vieni a giocare da noi”, questa in sintesi il contenuto dell’iniziativa. C’è anche una dichiarazione del presidente Florio: “Stiamo provando a chiudere. Con l’aiuto degli imprenditori capresi e con lo sponsor Givova, possiamo far sì che Dries possa disporre di tutto il necessario per giocare a calcio sulla nostra isola. Sarebbe un sogno. Stiamo parlando di cifre importanti. Circa due milioni più bonus”. Che addirittura sarebbe superiore all’offerta presentata dal Napoli al miglior cannoniere della sua storia. Si parla anche di una serie di benefit: una villa sul mare e una barca a sua disposizione per raggiungere Napoli a suo piacimento. Mertens si è prestato alla trovata pubblicitaria e ha indossato pure la maglia dell’Anacapri su Instagram. Il belga sorride alla telecamere e dice un laconico ‘Bene’, apprezzando  la sua nuova maglia. Si tratta ovviamente di una trovata pubblicitaria: Mertens non giocherà nell’Anacapri ma ha voluto dare un po’ di visibilità ai suoi amici dell’isola azzurra. Il futuro del belga – si legge -è ancora tutto da scrivere. Il Napoli è sempre in cima ai suoi pensieri, ma la trattativa per il rinnovo è in salita.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Editoriale

rfwbs-slide