Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Meret: il Napoli dichiara che è incedibile, ma 50 milioni….

Da tempo l’Inter mostra grande interesse per Meret ma il Napoli dichiara che è un patrimonio da valorizzare

L’Inter ha un grande portiere a difesa dei pali che è Samir Handanovic ma Marotta guarda al futuro e il futuro si chiama Meret. Da tempo ha fatto sapere che l’Inter punta su di lui ma il Napoli ha ribadito che il friulano non è in vendita e che è un patrimonio da valorizzare. Il Napoli avrebbe anche prospettato la possibilità di allungare il contratto portando la scadenza al 2024 o 2025 magari adeguando anche l’ingaggio che ora è inferiore a 1,5 milione, ma l’Inter non desiste e secondo la redazione di Sportitalia, Marotta e De Laurentiis avrebbero già deciso il trasferimento di Meret, assistito da Pastorello (lo stesso che portò Handanovic all’Inter) per la prossima estate. La questione è però diventata molto spinosa e rischia seriamente anche di minare la fiducia in un portiere di appena 23 anni: che il Napoli metta un prezzo già pensa ad un mercato o una trattativa e l’Inter è disposta a ritornare sulla questione.

A monte del problema c’è Rino Gattuso: fosse proseguita l’avventura con Ancelotti non ci sarebbero stati dubbi e Meret oggi sarebbe sulla strada dei campioni. E sull’argomento è intervenuto in diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo  Raffaele Di Fusco, ex portiere del Napoli: “Meret all’Inter? Vogliono vincere subito, Alex non è il ragazzo giusto perché è un ottimo portiere in prospettiva. Non condivido il fatto che Gattuso preferisca Ospina, non capisco quali vantaggi abbiamo avuto dal suo gioco con i piedi. Dal punto di vista tecnico, degli arti superiori, non c’è paragone. Spesso Ospina fa una respinta, piuttosto che una deviazione, come sull’ultimo gol di Messi. È un buon portiere, ma dal punto di vista tecnico, non c’è paragone con Meret. Ho grande rispetto di Gattuso, ma abbiamo idee diverse. Prima del Covid-19, dissi che se fossi il preparatore dei portieri del Napoli, avrei parlato con Gattuso per spiegarne il valore dal punto di vista tecnico di entrambi”.

E’ l’ennesimo ex portiere, a cominciare da Dino Zoff, che si esprime in questi termini, ma Gattuso sembra restare sulle sue posizioni, anzi convinzioni che in pochi condividono. Ovviamente, il presidente che non è un allenatore ma un industriale non può intervenire pur non condividendo e se Meret dovesse andar via creerebbe una plusvalenza di 10/12 milioni almeno.

LEGGI ANCHE:

Infortunio per Insigne e Meret in Nazionale, i due non lasciano il ritiro

UFFICIALE – Ecco il calendario di Serie A: il Napoli debutta col Parma

Callejon lascia ufficialmente il Napoli, lo spagnolo pronto per una nuova avventura

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide