Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Marco Piccinini designato per Napoli – Cagliari; al VAR Massa

Dirigerà una gara degli azzurri per la quarta volta nella sua carriera

Per Napoli – Cagliari, 6^ di campionato in programma domenica sera allo Stadio Maradona, è stato designato Marco Piccinini della sezione di Forlì. Piccinini sarà assistito da Vivenzi-Rossi M; IV ufficiale Di Martino; al VAR Massa con Di Iorio.

Piccinini Incrocerà gli azzurri per la quarta volta: la prima risale a settembre ‘19  in occasione di un Lecce-Napoli che si concluse con una schiacciante vittoria degli azzurri per 4-1. In quella partita fischiò al Napoli un rigore confermato dal VAR perchè l’inesperto Piccinini proprio non aveva visto il braccio di Tachtsidis a intercettare il colpo di testa di Llorente; rimedia facendo ribattere il rigore  perché il portiere si muove prima della battuta e infine concede il rigore al Lecce per un intervento di Ospina. La seconda direzione , nell’ottobre, per Napoli – Verona 2 – 0 con due episodi dubbi in area di rigore: Faraoni ad abbracciare Milik, impedendogli di saltare e Malcuit a spingere Salcedo. La terza direzione risale a luglio ’20 per Bologna-Napoli che terminò 1-1.

L’ingegnere edile è nato a Forlì il 29 settembre 1983 ed è stato  promosso in CAN A il 3 luglio dello scorso anno dopo un anno di “rodaggio” nella serie cadetta e aver già operato nella massima serie come arbitro addizionale d’area e come addetto VAR. In questo campionato ha diretto13 gare. E’ un arbitro ancora inesperto e in occasione e in un confronto  tra Juventus e Spal (2-0)  il Corriere dello Sport ha concesso una sufficienza ‘in attesa di giudizio’ scrivendo: “ La partita dello Stadium è di una facilità estrema, nessun episodio nelle due aree, VAR (Massa) praticamente spettatore al di là della normale amministrazione. Eppure l’arbitro della sezione di Forlì riesce a strappare appena una sufficienza perché mancano un paio di cartellini, perché è poco vicino all’azione, perché in generale convince poco.”

Quest’anno ha diretto Torino-Sassuolo con maggiore fermezza e il CdS ha scritto:“ Buona la prima della stagione in serie A per Piccinini. Praet al 23’ del primo tempo, sarebbe stato da ammonire, ma le altre decisioni importanti sono tutte corrette”.

E anche la GdS gli dà la sufficienza, scrivendo: “Solo piccole sbavature per Piccinini in una gara condotta tutto sommato in controllo”. Una garanzia per gli azzurri che affronteranno il Cagliari, squadra che ha pregiudicato il cammino grazie a decisioni arbitrali molto discutibili.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide