Seguici su
1606814839090918

Coppa Italia

Malcuit negativo, Osimhen in gruppo, Lozano forse convocato, ma Napoli-Fiorentina resta una ‘mission quasi-impossible’

Il numero dei negativizzati e dei recuperati sale, ma Spalletti al momento può contare su pochi uomini; contro la Fiorentina in Coppa Italia ci sarà Tuanzebe

Ieri nel pomeriggio le notizie a Castelvolturno sono state quasi dal sapore consolatorio; le negatività dal Covid-19 all’ultimo minuto di Kevin Malcuit ed Alex Meret sicuramente potranno dare ossigeno a Spalletti, in particolare per la grande utilità tattica del primo con l’arrivo del tecnico toscano. Senza dimenticare che  Victor Osimhen ha svolto- dopo una prima una parte di lavoro personalizzato- l’intera seduta in gruppo e che Hirving Lozano, tornato poche ore fa in Italia- è ansioso di giocare (a detta dello zio manager) e che potrebbe addirittura essere convocato per la sfida del Maradona.

Tutte buoni notizie per Spalletti, che tuttavia non può dirsi sereno (e non è un caso che non sia stata diramata la lista dei convocati azzurri).Oggi infatti il Napoli- in una gara decisiva in vista di uno dei suoi obiettivi, la Coppa Italia– sarà tutt’altro che fuori dall’emergenza e ancora gli uomini contati (almeno per l’undici titolare): la Fiorentina di Italiano non ha nascosto il desiderio di riscattarsi dopo la figuraccia di Torino e di fare strada nella competizione (che mette comunque in palio l’accesso all’Europa League). Per il Napoli la gara appare più che altro come un ulteriore ostacolo in un momento tremendo ed anche l’allenatore del Napoli ha sottolineato le difficoltà numeriche per questo infrasettimanale di Coppa (“al momento devo dire che siamo davvero in pochi, ma ci proveremo con serietà“)

Poche scelte per Spalletti che si ritroverà con giocatori appena negativizzatisi e in scarsa condizione fisica. Senza Insigne scelte obbligate in attacco mentre Fabian potrebbe aumentare il minutaggio ma non sembra pronto per un impiego da titolare. Di conseguenza spazio agli stessi dell’ultima gara con l’esordio di Tuanzebe al centro della difesa e quindi Juan Jesus potrebbe spostarsi a sinistra (per Ghoulam reduce da due gare di fila dopo una lunga inattività), ma potrebbe spostarsi anche Di Lorenzo che in quel caso lascerebbe il posto al giovane Zanoli che esordirebbe da titolare.

In casa Fiorentina già diramate le convocazioni; con  Sottil, Benassi, Amrabat e Martinez Quarta fuori,  Italiano ha annunciato la titolarità di Dragowski in porta e di Nastasic in difesa probabilmente in coppia con Milenkovic mentre a destra Venuti potrebbe sostituire Odriozola e Biraghi invece va verso la conferma su Terzic a sinistra. In mediana possibile spazio per Duncan nella mediana con Torreira e Bonaventura (ma non si escludono Castrovilli o Maleh). In attacco non è certo l’esordio da titolare di Ikonè (può giocare Saponara, con altre caratteristiche) nel terzetto con Vlahovic e Gonzalez: convocato il nuovo acquisto Piatek.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Coppa Italia

rfwbs-slide