Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Lunedì chiude il mercato: il Napoli ha operato solo in uscita. Zaccagni, operazione per giugno

La trattativa per il passaggio di Zaccagni sarà ufficializzata soltanto a giugno: 12 milioni e 1,5 milione al giocatore

Lunedi si chiuderà la finestra di mercato invernale e il Napoli ha confermato quanto aveva annunciato Cristiano Giuntoli nei primi giorni: il Napoli doveva muoversi in un mercato in uscita e ci è riuscito alla grande: il colpo migliore è stato ovviamente quello di Milik al Marsiglia che ha consentito di mettere denaro liquido nelle casse del Napoli, ha tolto l’impegno di uno stipendio di oltre 2,5milioni e in un’ipotetica rivendità potrebbe incassare il 25per cento. Alleggerito il monte ingaggi anche di quelli di LLorente passato all’Udinese e di Malcuit arrivato alla corte di Prandelli.

In entrata il Napoli si è proiettato sul futuro fermando in trequartista del Verona Mattia Zaccagni. Nessuno annuncerà tale operazione in attesa dell’ufficialità a giugno, ma intanto il Napoli ha fermato la concorrenza di molte big offrendo 12 milioni per il cartellino e al giocatore un quinquennale di 1,5 milione più bonus che rappresenta il doppio di quanto percepisce al Verona legato da un contratto fino al 2022 che ha rifiutato di prolungare desiderando giocare in una big.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide