Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Luigi De Laurentiis: “Il Bari lo gestisco io dalla mattina alla sera”

Luigi De Laurentiis ha parlato dei rapporti tra Napoli e Bari

Luigi De Laurentiis, presidente del Bari, ha commentato l’avvio della nuova stagione per la sua squadra:

“Sono molto contento di essere qui, dopo una sconfitta dura. Non è stato facile, abbiamo provato a metabolizzare, ma già dopo una settimana-dieci giorni mi son sentito pronto per ripartire. L’anno prossimo dovrà essere ancora più ambizioso: siamo preparati, vorrei innanzitutto ringraziare i nostri tifosi che ci hanno seguito. Sicuramente in queste settimane volevano avere delle notizie, il nostro silenzio non è stato una mancanza di rispetto, ma dovevamo lavorare, era un silenzio di concentrazione. Investiremo quello che abbiamo investito l’anno scorso. Ringrazio anche i tifosi che stressavano la società, significa che sono legati al Bari e ci fa piacere. Oggi siamo qua per un nuovo annuncio, l’arrivo di un grande professionista, Giancarlo Romairone. Ci siamo sentiti in questi giorni per dettare le linee guida. Lui arriva dalle serie alte, ha un’esperienza importante, è una persona che rispecchia i nostri valori lavorativi e umani. Insieme costruiremo un percorso ambizioso“.

Poi, spazio al mercato:

Al momento c’è il nuovo ds, dopodiché stiamo lavorando per poter presentare altri protagonisti. Al momento non posso dare nessun annuncio ufficiale. Direttore generale? No, non arriverà. A Bari ci sono io in prima persona, al momento abbiamo le persone necessarie per mandare avanti questo progetto. La scelta di cambiare? Sicuramente è stata una scelta che ha avuto bisogno di settimane. Ci siamo presi il tempo di comprendere davvero. Non è stato facile dopo la sconfitta ritrovare serenità. Ci presentiamo con delle novità, e ve ne presenteremo delle altre. Ci abbiamo ragionato a lungo, questo è stato il motivo del silenzio, stavamo prendendo scelte non facili“.

In conclusione, De Laurentiis ha parlato della convivenza tra Napoli e Bari, società appartenenti entrambe alla sua famiglia:

Io sono dedicato al Bari dalla mattina alla sera. Punto, fine. In questi due anni abbiamo dimostrato quello che dovevamo dimostrare: il progetto c’è, oggi è un’ulteriore dimostrazione. Vivo a Bari il più possibile. Brienza? Al momento siamo concentrati su altre partite che dobbiamo concludere nell’immediato“.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide