Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

Lorenzo Insigne è il calciatore più pagato di tutta la MLS

Nella sua nuova avventura in MLS, Lorenzo Insigne dovrebbe guadagnare circa 15 milioni di dollari lordi

Come riporta Calcio e Finanza,  la Major League Soccer Players Association (MLSPA) ha pubblicato oggi la Guida agli stipendi MLSPA Primavera-Estate 2022. Il report contiene i dati sugli stipendi base annui e sui compensi annuali garantiti (compresi dunque di bonus ed eventuali premi alla firma) per gli 841 giocatori sotto contratto con i club della Major League Soccer (MLS).

Questa versione segna il 16° anno consecutivo del report e di una trasparenza dal punto di vista degli ingaggi per quanto riguarda giocatori, agenti e tifosi. La visibilità sui compensi dei calciatori di tutto il campionato – si legge in una nota – consente ai giocatori della MLS e ai loro agenti di negoziare salari che rappresentino il loro vero valore di mercato.

«Come ex giocatore della MLS, è incoraggiante vedere cosa ci aspettavamo, la continua crescita degli stipendi dei giocatori in tutto il roster negli ultimi cinque anni. Andando avanti, ci aspettiamo un impegno continuo a investire nei giocatori che sono la forza fondamentale per portare avanti il ​​campionato», ha affermato Ty Harden, direttore delle relazioni con i giocatori della MLSPA.

MLS stipendi 2022 – L’ingaggio medio

Nel 2022, lo stipendio base medio per i giocatori (esclusi i Designated Players) ha registrato una crescita a doppia cifra da 397.753 dollari nel 2021 a 438.728 dollari. Un’analisi a livello di campionato dei dati sugli stipendi mostra che i salari per i giocatori sono cresciuti in media di oltre il 10% annuo negli ultimi cinque anni.

Ricordiamo che per quanto riguarda i cosiddetti Designated Players, «la lega consente a ogni club di acquisire fino a tre giocatori il cui compenso totale e costi di acquisizione superano il budget massimo. I club sono responsabili per qualsiasi importo eccedente la spesa di budget. La regola è stata introdotta per la prima volta nel 2007 per dare ai club una maggiore flessibilità per firmare accordi a cifre superiori con i giocatori più importanti».

Il tema riguarderà sicuramente Lorenzo Insigne, che sarà proprio Designated Player a Toronto nella sua nuova avventura in MLS, dove dovrebbe guadagnare circa 15 milioni di dollari lordi. Anche Giorgio Chiellini sembra destinato a trasferirsi nel campionato statunitense, a Los Angeles, ma per il difensore ancora non vi sono indiscrezioni a proposito dell’ingaggio.

MLS stipendi 2022 – I calciatori più pagati

Se quello di Insigne fosse confermato, l’attaccante in uscita dal Napoli sarebbe il calciatore più pagato di tutta la MLS. Guardando la classifica attuale, notiamo che la prima posizione è occupata da Xherdan Shaqiri, che con la maglia dei Chicago Fire guadagna 8.153.000 dollari lordi come “guaranteed compensation”. Questa cifra finale si compone del salario base e dei bonus garantiti e premi alla firma che vengono spalmati sul numero di anni del contratto (non sono inclusi invece i bonus legati alle performance, che restano variabili).

La seconda posizione spetta invece a Javier Hernandez, con uno stipendio da 6 milioni di dollari lordi, mentre il podio si conclude con un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano: Gonzalo Higuain, che guadagna 5.793.750 dollari a stagione. (Fonte Calcio e Finanza)

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide