Seguici su
1606814839090918

Europa League

Lo strano mercoledì d’Europa League, Spartak Mosca-Mosca alle 16,30

All’Otkrytie Arena  Spalletti si presenterà con un Napoli in piena emergenza per affrontare una gara decisiva per il passaggio agli ottavi

PERCHE’  SI GIOCA DI MERCOLEDI’

Spartak Mosca – Napoli si sarebbe dovuta giocare giovedì 25 novembre, nel giorno in cui ricorre il primo anniversario della morte di Diego Maradona e nell’ora in cui Diego ha salutato tutti per un viaggio lassù. Invece per  Spartak Mosca-Napoli si è stabilita un’altra data come la UEFA aveva già avvertito qualora  in caso di contemporaneità  di due partite nella stessa città, si sarebbe data la precedenza alla squadra con il ranking migliore. E’ accaduto dunque che sia il Napoli che la Lazio siano state sorteggiate per la trasferta a Mosca dove giocano lo Spartak e la Lokomotiv che ha il ranking migliore.  A Napoli collegamento all’insolito orario delle 16,30 che a Mosca saranno le 18,30 dove si prevede neve con una temperatura che scenderà sotto lo zero.  All’Otkrytie Arena  Spalletti si presenterà con un Napoli in piena emergenza per affrontare una gara decisiva per il passaggio agli ottavi

LA SITUAZIONE del GIRONE C

Il Napoli è al comando con 7 punti seguito dal Legia Varsavia a 6 punti, il Leicester a 5 punti e lo Spartak a 4 punti. Le gare  in programma per la 5^ giornata sono Spartak Mosca-Napoli e domani alle 21 Leicester- Legia Varsavia. Le ultime partite in programma  per il girone C, Napoli – Leicester e Legia Varsavia- S.Mosca,  si giocheranno giovedì 9 dicembre alle 18,45. In classifica il Napoli ha la miglior differenza reti che è di +5, ma ciò non basta .

CRITERI STABILITI DALL’UEFA IN CASO DI PARITA’ DI PUNTI

In caso di parità di punti al termine del girone tra due o più squadre, l’Uefa ha stabilito dei criteri. Per determinare le posizioni finali della classifica dei gironi, verranno presi in esame i seguenti criteri: 1) maggior numero di punti negli scontri diretti (classifica avulsa), 2) miglior differenza reti negli scontri diretti, 3) maggior numero di gol segnati negli scontri diretti, 4) maggior numero di gol segnati fuori casa negli scontri diretti. In caso di più squadre a pari punti, se dovesse persistere ulteriore parità tra alcune compagini, si procede in questo modo: a) miglior differenza reti generale del girone, b) maggior numero di gol segnati nel girone, c) come ultimo criterio, varrà il miglior coefficiente Uefa del club

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide